Home Calcio Milan – Napoli crocevia dello scudetto, la squadra di Sarri pronta a...

Milan – Napoli crocevia dello scudetto, la squadra di Sarri pronta a sbancare San Siro

203
Tempo di lettura: 2 minuti

Milan – Napoli crocevia dello scudetto, la squadra di Sarri pronta a sbancare San Siro. La gara di questo pomeriggio è la prima delle sette finali che attendono gli azzurri nella corsa a due con i bianconeri. Contro gli uomini di Gattuso, che cullano ancora la speranza di inserirsi in zona Champions, il Napoli, privo di Mario Rui, cerca i tre punti utili per mantenere le distanze dalla vetta.

 

 Milan – Napoli,un  match importantissimo sia per gli azzurri che i rossoneri. La formazione partenopea, oggi pomeriggio, scenderà a San Siro per portare a casa i tre punti in palio al fine di non perdere di vista la rivale bianconera che, alle 18, subito dopo la gara degli uomini di Sarri, affronterà la Sampdoria, allo Stadium di Torino, in una partita che la vede nettamente favorita. Il Napoli viene dal successo casalingo, ottenuto in extremis sul Chievo e sembra avere la carica giusta, nonché il morale alle stelle per sbancare il Meazza, già terra di conquista negli ultimi due campionati. Il match contro i rossoneri rappresenta la prima delle sette finali che attendono il team sarriano, obbligato a fare bottino pieno in tutte le restanti gare, per continuare a credere nel sogno tricolore. Un eventuale risultato differente dal successo, sarebbe, per Mertens e soci, la condanna definitiva al secondo posto.
Milan – Napoli, del resto, è sempre stata una partita sentitissima da entrambe le tifoserie e quella odierna lo sarà ancor di più vista la posta in palio. La gara non sarà, ovviamente, facile, per gli ospiti, malgrado la squadra di Ringhio Gattuso sia priva di due perni importantissimi della retroguardia, quali Bonucci e Romagnoli, il primo assente per squalifica, mentre l’ex difensore della Roma è infortunato. In verità le due squadre non  vivono un  momento brillantissimo, il Napoli ha faticato molto nelle ultime partite trovando due successi, in casa, nelle ultime quattro gare, assai stentati, dal canto suo il Milan soffre di mal d’attacco, finora la compagne rossonera ha realizzato 43 reti, molto meno di tante altre squadre, se si pensa che la Lazio ne ha fatti ben 75.
Veniamo ora alle probabili formazioni di questo Milan – Napoli edizione 2018; nel 4-3-3 rossonero dovrebbero trovare spazio  Donnarumma tra i pali, Calabria a destra, Rodriguez a sinistra e la coppia Zapata-Musacchio in mezzo alla difesa, Nella linea mediana la cabina di regia sarà affidata a Biglia, con Kessiè a destra e Bonaventura a sinistra. In fase d’ attacco, immancabili sulle corsie Suso e Calhanoglu, mentre Andrè Silva sembra leggermente favorito su Kalinic e Cutrone.nel ruolo di prima punta. Nel Napoli rientrano, dopo il turno di squalifica, Albiol e Jorginho ma resterà fuori Mario Rui, appiedato dal giudice sportivo, quindi Hysaj a sinstra e Maggio a destra nella linea difensiva con Koulibalt ed Albiol al centro. A centrocampo insieme al regista italo-brasiliano agiranno capitan  Hamsik ed il brasiliano Allan ed in attacco, malgrado il buon momento di Milik,  solito tridente composto da Callejon,. Mertens ed Insigne. Il polacco si terrà  pronto a subentrare per un’eventuale mezz’ora  se il risultato non dovesse schiodarsi in favore degli azzurri.
Pertanto ecco qui di seguito i possibili schieramenti delle due contendenti:
MILAN (4-3-3): Donnarumma; Calabria, Zapata, Musacchio, Rodriguez; Kessiè, Biglia, Bonaventura; Suso, Calhanoglu, A. Silva. A disposizione: Storari, A. Donnarumma, Abate, Gomez, Gabbia, Antonelli, Locatelli, Montolivo, Mauri, Borini, Cutrone, Kalinic. All. Gattuso
NAPOLI (4-3-3): Reina; Maggio, Koulibaly, Albiol, Hysaj; Allan, Jorginho, Hamsik; Callejon, Mertens, Insigne. A disposizione: Sepe, Rafael, Milic, Tonelli, Chiriches, Diawara, Rog, Zielinski, Ounas, Machach, Milik. All. Sarri
Dirigerà l’incontro il signor Banti di Livorno.

Rispondi