Home Musica Un pizzico di Napoli nel successo di Mahmood a Sanremo, è partenopeo...

Un pizzico di Napoli nel successo di Mahmood a Sanremo, è partenopeo il vocal coach

607
Un pizzico di Napoli nel successo di Mahmood a Sanremo, è partenopeo il vocal coach-1

Un pizzico di Napoli nel successo di Mahmood a Sanremo, è partenopeo, infatti, il vocal coach del cantante italo-egiziano. Anche il regista del video della canzone vincitrice è campano, originario di Benevento. Dunque un piccolissimo marchio della nostra terra nel trionfo del giovane ed inaspettato vincitore della kermesse canora 2019.

Un pizzico di Napoli nel successo di Mahmood. Al Festival di Sanremo, come è noto, ha trionfato il cantante italo-egiziano Mahmood, con il brano “Soldi”, un successo che, anche se in piccola parte, coinvolge pure Napoli e la Campania. Infatti risulta essere napoletano, nativo di Castellammare di Stabia, il vocal coach, il cui nome è  Pachy Scognamiglio, il quale segue oramai da ben un lustro il giovane protagonista della 69esima edizione del Festival della canzone italiana. Ma non è finita qui, il regista del video della canzone vincitrice è campano, originario di Benevento.  Pertanto nella vittoria di Mahmood c’è stata una piccola ma tangibile impronta della nostra terra che non fa che inorgoglire il popolo della regione Campania.

Un pizzico di Napoli nel successo di Mahmood a Sanremo, è partenopeo il vocal coach-2
Mahmood.

Per l’occasione il vocal coach partenopeo, sul suo profilo Instagram, ha commentato con grande  emozione una foto che lo ritraeva con il vincitore. Pachy Scogliamiglio ha scritto quanto segue:

 “Mi sono oltremodo emozionato, quasi come un bambino. Essere stato  presente a Sanremo, con lui,  in questa settimana che definirei davvero pazzesca, per come è andata,  è stato per me assolutamente incredibile. Ma in tutta onestà si tratta di un successo meritato, per cui mi sento fiero immensamente di te. Anche se un pizzico di gloria la merito anche io, perché abbiamo vinto”.

Naturalmente l’italo egiziano, lusingato dalle belle parole del suo vocal coach, ha risposto affettuosamente a quelle suggestive dichiarazioni scrivendo così:

Pachy da diversi anni mi aiuta a preparare la voce, con sagacia e attenzione, sono molto legato a lui, in quanto per me  ma non rappresenta esclusivamente un coach, bensì un grande amico”.

Rispondi