Home Cultura World Cleanup Day 2018 Italy, ripuliamo Napoli dai rifiuti!

World Cleanup Day 2018 Italy, ripuliamo Napoli dai rifiuti!

652
Tempo di lettura: 3 minuti

World Cleanup Day 2018 è una potente “onda verde” che inizia dal Giappone passando per Napoli, con centinaia di milioni di persone che prendono parte alle azioni positive per ripulire il mondo dai rifiuti.

World Cleanup Day 2018. Il 15 settembre 2018 le persone di 150 Paesi si uniranno per ripulire il mondo dai rifiuti. Il WCD 2018 è la più grande azione civica che il mondo abbia mai visto.

 

World Cleanup Day 2018 fa parte di “Let’s do it World che è membro dell’UNEP (Programma delle Nazioni Unite per l’ambiente).” Un movimento lanciato in Estonia nel 2008 quando un gruppo di amici ha coordinato un’azione di volontariato su scala nazionale per ripulire l’intero paese in un solo giorno. Ciò che i coordinatori stessi, ritenevano un’idea eccessivamente ambiziosa se non pazza, si rivelò un grande successo e la notizia cominciò a diffondersi.  In quella giornata 50.000 persone in sole cinque ore liberarono le strade, le città e le foreste da oltre 10.000 tonnellate di rifiuti illegali. Da quel momento in poi moltissime organizzazioni, prima in Europa e poi in tutto il mondo, hanno aderito a questa rete, che oggi conta 130 paesi.

Una di queste è Let’s do It! Italy delegazione italiana del movimento internazionale Let’s do it World.

Partendo dall’idea che sia necessario rivedere il concetto di “rifiuto”, Let’s do It! Italy attraverso il suo portavoce e presidente, il napoletano Vincenzo Capasso, vuole modificare il rapporto tra la società e il modello di produzione e distribuzione, salvaguardando le vocazioni del territorio e ripensando all’uso delle risorse e allo smaltimento dei rifiuti.

Nell’ambito di questi obiettivi di più largo respiro si inserisce una Campagna di crowdfunding, attraverso la quale Let’s do It! Italy potrà essere messa in condizione di acquistare tutto il materiale utile alla pulizia ; guanti, buste, rastrelli, mascherine necessari per l’iniziativa di ripulire la città di Napoli il 15 settembre 2018.

Perché donare per questo progetto e quali sono gli obiettivi :

  • Contribuire a sviluppare un piano d’azione comune per risolvere il dramma dello smaltimento o riuso illegale di rifiuti;
  • Sostenere e condurre attività di ricerca e sviluppo che offrano soluzioni pratiche e creative per la realizzazione di nuovi sistemi di gestione delle risorse naturali;
  • Sviluppare una campagna di comunicazione integrata e multimediale;
  • Organizzare eventi formativi e di sensibilizzazione su tematiche ambientali;
  • Contribuire allo sviluppo di un piano virtuoso di gestione dei rifiuti che tende verso l’obiettivo Rifiuti Zero e che tenga conto della logica dei processi partecipativi;
  • Creare un percorso di cooperazione al fine di sviluppare il pensiero ambientale sostenibile all’interno delle istituzioni governative e delle aziende;
  • Promuovere un piano energetico basato sull’uso di energie rinnovabili e sul risparmio energetico;
  • Suggerire un modello di costruzione pensato su risorse locali, che riduca al minimo l’impatto paesaggistico-ambientale.

La cecità dei governi, delle industrie e delle popolazioni verso il problema dei rifiuti è diventata oramai un fenomeno globale: la coalizione mondiale del World Cleanup Day sta tentando da anni, attraverso le sue iniziative popolari di far aprire gli occhi del mondo agli sprechi che ci circondano e soprattutto alla gravità del problema. L’associazione ha voluto creare una soluzione attraverso l’utilizzo di un comune mezzo di comunicazione il nostro smartphone.

Le persone in tutto il mondo possono mappare gli hotspot di rifiuti attraverso l’app mobile World Cleanup e contribuire così a creare il database più dettagliato di rifiuti mal gestiti nel mondo: la World Waste Platform. Una rete di 150 team leader ambiziosi e determinati che galvanizzeranno migliaia di volontari nei loro rispettivi paesi per raccogliere tutti i rifiuti mappati e garantire che siano gestiti responsabilmente.

World Cleanup Day porterà sicuramente consapevolezza e quindi cambiamenti a lungo termine per un futuro senza sprechi. In parte guidando il cambio di etica e comportamento delle persone verso l’ambiente, ed ulteriormente, anche attraverso il piano ‘Keep it Clean!” che guiderà e consiglierà le società e tutti i governi mondiali verso azioni ed interventi che possano porre fine alla grande epidemia planetaria di inquinamento da rifiuti.

Come scaricare l’App?  https://itunes.apple.com/us/app/world-cleanup/id1237553057

Cosa possiamo fare per aderire fattivamente all’iniziativa?

http://www.letsdoititaly.org/progetti/world-cleanup-day-2018/scheda-di-registrazione-world-cleanup

#letsdoit  #WCD2018

Rispondi