Home Calcio Lollo Napoli calcio a 5 cerca, in Abruzzo, il riscatto in gara...

Lollo Napoli calcio a 5 cerca, in Abruzzo, il riscatto in gara 2

323
Tempo di lettura: 2 minuti
In Abruzzo Lollo Napoli calcio a 5 domani cerca il riscatto in gara 2

In Abruzzo Lollo Napoli calcio a 5 domani cerca il riscatto in gara 2

Contro il Pescara, rivelatosi autentica bestia nera degli uomini di Cipolla, Lollo Napoli Calcio a 5, dopo la sconfitta interna al PalaCercola, per 3 a 6, in semifinale play off, gara 1, cerca il riscatto in Abruzzo per andare alla Bella in gara 3.

Gli azzurri, insomma, andranno alla ricerca di un mercoledì da leoni, per trovare il successo nei confronti del quintetto di Pescara, squadra sicuramente più forte del torneo, come dimostra il primo posto in classifica, conquistato nella stagione regolare del campionato di calcio a 5 di serie A.

Per il quintetto abruzzese, viceversa, domani, potrebbe essere il giorno della finale scudetto. Forte del blitz esterno nella prima gara in Campania, in caso di un nuovo successo, potrebbe staccare il pass per la prossima Uefa Futsal, conquistando l’ultimo atto per il trentaquattresimo tricolore della sua storia. Naturalmente Lollo Napoli non intende mollare, malgrado la gara si presenti piena di insidie e molto difficile. I partenopei sebbene sconfitti, al PalaCercola, sono stati protagonisti, comunque, di una prestazione gagliarda e combattiva, nella quale hanno dato il massimo.

Domani, in Abruzzo, francamente, occorrerebbe una vera e propria impresa per arrivare all’1 a 1 che porterebbe a gara 3. Nel calcio a 5, però, queste imprese, talvolta, accadono, per cui alimentare un sogno non costa nulla. Domani sera, contro il Pescara , tuttavia, mister Cipollla non potrà contare sul brasiliano Bocao, espulso in gara 1 e quindi squalificato dal giudice sportivo. Alla vigilia di questa importantissima gara, i giocatori di Lollo Napoli si mostrano ottimisti come si evince dalle dichiarazioni di Felpe Manfroi, che riportiamo di seguito:

“Andiamo a Pescara per dare battaglia. Non è ancora finita, crediamo nella possibilità di arrivare anche alla finale”. Gli fa da eco Tiago De Bail: “Tutto è in gioco, sappiamo che è difficile ma con una vittoria possiamo pareggiare i conti. Nella prima partita abbiamo dato tutto ma non è bastato, tuttavia, abbiamo provato sempre a combattere  ed abbiamo messo in difficoltà il Pescara, sfiorando anche il prestigioso risultato. Con questa mentalità, e magari con meno frenesia, domani, possiamo sognare anche l’impresa”.

Rispondi