Home Calcio Anticipo di serie B: Benevento a Perugia match chiave

Anticipo di serie B: Benevento a Perugia match chiave

452
Tempo di lettura: 2 minuti
Anticipo di serie B, il Benevento ospite del Perugia per un match chiave del campionato

Anticipo di serie B: il Benevento ospite del Perugia per un match chiave del campionato

Domani sera, per l‘anticipo della trentunesima giornata di serie B, il Benevento targato Baroni farà visita al Perugia allo stadio Renato Curi. I giallorossi, nelle ultime quattro gare non sono mai riusciti a vincere, dopo il pari con la Virtus Entella, sono chiamati a riprendere la strada maestra, in questo Friday Night di serie cadetta. Marco Maroni, nella conferenza stampa di presentazione del match di Perugia ha dichiarato: “Resto dell’idea che non ci sia un problema di sistema e di gioco, rimane però il problema di non riuscire a finalizzare quanto creiamo. Dobbiamo fare qualcosina in più per concretizzare, in particolare sulle palle inattive”.

“Bisogna credere in quello che facciamo. Sono convinto che i miei attaccanti siano forti e che la squadra abbia grandi risorse per fare punti importanti”. E aggiungo: “Ho letto anche di un calo di forma, ma una squadra che fa tanti gol nell’ultimo quarto d’ora vuol dire che ha tanta birra. Mi tengo il gioco, ma non siamo contenti e vogliamo fare di più. Non dobbiamo avere l’ansia: il gruppo è stato sempre coerente e logico nell’attaccare, con l’Entella non è purtroppo successo negli ultimi minuti”.

Queste le esternazioni del tecnico sannita, apparso molto ottimista in vista del prosieguo del torneo, alla vigilia del match con la formazione umbra che solo qualche settimana fa rifilò un pesante 5 a 0 all’Avellino al Partenio Lombardi. Contro il Perugia il Benevento ritornerà al canonico 4-2-3-1, visto che il tecnico giallobù ha deciso di tornare al centrocampo a tre. Situazione infermeria: Ceravolo sembra aver recuperato del tutto dall’infortunio, mentre sono da valutare le condizioni di Lopez, in seguito al pestone subito: il giocatore è stato fermo un paio di giorni ma lamenta ancora un po’ di dolore. Venuti è rimasto ai box, a riposo per gli strascichi del problema alla caviglia, ma questa mattina si è allenato quasi per tutta l’intera seduta.

Puscas, infine, che si è sottoposto ad intervento chirurgico il 20 gennaio scorso ha bisogno di sei settimane. Dovremmo essere ormai vicini alla guarigione, massimo una decina di giorni ed anche lui sarà a disposizione dell’allenatore. Dal canto suo il tecnico della formazione perugina Bucchi, in piena zona play off, sembra aver varato una squadra votata all‘attacco nel tentativo di battere una potenziale diretta concorrente nella corsa promozione. Entrambe le contendenti sono reduci da un pareggio ed entrambe sono intenzionate a tornare al successo. Gli umbri in casa hanno un buon ruolino di marcia, avendo perso soltanto due volte in questo campionato, mentre i sanniti lontano dal Ciro Vigorito hanno trovato la vittoria in tre occasioni.

Quattro punti dividono i campani dagli uomini di Bucchi, che in caso di vittoria si porterebbero ad un solo punto. Secondo i pronostici, la gara di domani, finirà in parità ma sarebbe un risultato che scontenterebbe tutti.

Rispondi