Home Calcio Lazio vs Napoli, la prima di campionato degli azzurri. Avvio in salita...

Lazio vs Napoli, la prima di campionato degli azzurri. Avvio in salita per la squadra di Ancelotti

619
Tempo di lettura: 3 minuti

Lazio vs Napoli, la prima di campionato degli azzurri. Avvio in salita per la squadra di Ancelotti. La sorte non è stata tanto favorevole alla formazione partenopea che dovrà affrontare, nelle prime cinque giornate, nell’ordine i biancolesti all’Olimpico, il Milan in casa, la Samp al Ferraris, la Fiorentina a Fuorigrotta ed infine il Torino in trasferta. Il big match con Cristiano Ronaldo e soci, allo Stadium, alla settima. Il neo tecnico partenopeo non si lamenta, prima o poi dovevamo affrontarle tutte, ha dichiarato l’allenatore di Reggiolo. 

Lazio vs Napoli, la prima giornata di campionato degli azzurri. Questo il responso del computer, ieri a Milano, nel corso del varo del calendario del prossimo campionato di massima serie, al via il 18 agosto. In verità la sorte non è stata benevola nei confronti della squadra di Ancelotti. Un avvio veramente da brividi per il Napoli edizione 2018/19 che dovrà affrontare, nelle prime cinque giornate, nell’ordine: Lazio all’Olimpico al debutto, il Milan in casa alla seconda, la Samp al Ferraris, quindi la Fiorentina in casa alla quarta ed infine il Torino di Mazzarri in trasferta alla quinta. Magari fosse finita qui, dopo aver incontrato il Parma, alla sesta, tra le mura amiche del San Paolo, eccoti arrivare il big match contro Cristiano Ronaldo e company all’Allianz Stadium di Torino per la madre di tutte le partite. Di certo, un calendario alquanto ostico per il neo mister della formazione partenopea che dovrà fare i conti anche con gli infortuni di Meret e Ghoulam che non potranno essere presenti all’inizio della stagione.
Lazio vs Napoli la prima. Un inizio assolutamente choc per il club di De Laurentiis che potrebbe influire non poco sul futuro degli azzurri che hanno l”obiettivo di confermare quanto di buono fatto con Sarri nella passata stagione. Sicuramente ripetere i 91 punti in campionato sarà estremamente difficile, visto anche il responso della sorte in queste prime giornate di serie A. Il Napoli dei record di Maurizio Sarri avrà un compito molto arduo da portare a termine sotto la guida, però di un allenatore navigato e  vincente come non mai. Il  presidente De Laurentiis ha riportato nel campionato italiano l’ex allenatore  di Milan Juventus, Paris Saint Germain  Real Madrid, Bayern Monaco, club nei quali ha stravinto.  L’obiettivo della società  è quello di far grande il Napoli in Europa ma senza tralasciare il campionato, dove Hamsik e compagni sono considerati la prima alternativa alla Juventus di CR7. Ancelotti, come spesso ripetuto dal patron, rappresenta il vero top player della campagna acquisti napoletana.
Lazio vs Napoli la prima. Nello scorso torneo gli azzurri furono capaci di inanellare otto successi di fila per poi essere fermati dall’Inter al San Paolo alla nona giornata sullo 0 a 0. Cosa che, visto il calendario di  quest’anno, avrebbe del miracoloso se accedesse. Dopo l’inizio da brividi con tre partitone  in sette giornate, ovviamente  un calendario più “morbido”: tranne Napoli-Roma, in programma al San Paolo negli ultimi giorni di ottobre, alla decima di campionato, gli azzurri giocheranno contro il Sassuolo in casa all’ottava e contro l’Udinese in Friuli alla nona.
Lazio vs Napoli, la prima: Dopo la formazione di Di Francesco  che lo scorso anno si impose  a Napoli per 4-2  Hamsik e compagni non avranno  big match fino al giorno di  Santo Stefano il  boxing day, novità assoluta per noi. Quel giorno il Napoli andrà in scena a San Siro contro l’Inter per la penultima  giornata di andata. Prima di arrivare alla partita natalizia ci sarà, un filotto di gare abbordabili, almeno sulla carta, contro Empoli, Genoa, Chievo, Atalanta, Frosinone, Cagliari e Spal. L’ultimo match del girone d’andata, che coincide anche con l’ultima partita dell’anno solare 2018, sarà infine contro il Bologna in casa.

 

Rispondi