Home Calcio Sesta giornata di B: riscatto delle campane, Avellino corsaro a Novara, Salernitana...

Sesta giornata di B: riscatto delle campane, Avellino corsaro a Novara, Salernitana primo successo

298
Tempo di lettura: 2 minuti
Sesta giornata di B: riscatto delle campane, Avelino corsaro a Novara, Salernitana primo successo
)

Si è giocata ieri la sesta giornata di B che ha registrato il riscatto delle due squadre campane Avellino e Salernitana. Gli irpini hanno espugnato il campo del Novara, mentre i granata hanno ottenuto il primo successo stagionale a spese dello Spezia.

E’andata in scena ieri la sesta giornata di B; il Perugia battendo per  1-0 il Frosinone nella complice la sconfitta dell’Empoli, raggiunge  la squadra ciociara in testa alla classifica con 13 punti. Vincono anche Bari, Cittadella e Parma. Ma il riscatto arriva dalle due compagini campane, che in questa sesta giornata di B trovano due successi fondamentali per il prosieguo del campionato.

Gli uomini di Walter Novelino espugnano il terreno del Novara per 2 a 1, mentre la squadra granata di Bollini, conquista la prima vittoria della stagione, superando tra le mura amiche lo Spezia per 2 a 0. Tornando alla gara dei lupi irpini, il mattatore del match è il solito Ardemagni, che con la doppietta rifilata ieri ai piemontesi sale  già a 5 reti in stagione, lui che vanta 95 centri complessivi in Serie B.

Nuova battuta d’arresto per il Novara di Eugenio Corini dopo la sconfitta  a La Spezia, nel turno precedente. La squadra di casa condizionata  dall’ingenua espulsione di Da Cruz non riesce a dare seguito all’acuto di Maniero. Si riconferma una macchina da gol l’Avellino, sempre a segno, in tutte le gare  e terzo migliore attacco del campionato con 12 gol all’attivo, alle spalle di Perugia e Pescara. I biancoverdi ritrovano la vittoria dopo due turni, e per di più in trasferta. I campani con questo successo si portano a quota  10 punti in classifica.

Prima esultanza in campionato, invece  per la Salernitana di Bollini, squadra che soltanto alla sesta giornata di B acciuffa i primi tre punti, in precedenza sempre sfuggiti. Protagonista del match dell’Arechi  il 26enne attaccante spagnolo Alejandro Rodriguez, arrivato  in prestito dal Chievo e già molto  apprezzato in B a Cesena. Il centravanti iberico con la sua doppietta trascina la squadra granata al primo successo stagionale.  Non lascia il segno Marilungo, mentre la vittoria della Salernitana  lascia alla sola Pro Vercelli il poco invidiabile primato  di unica formazione senza vittorie.

Il tecnico Bollini, già traballante dopo un avvio di campionato con 4 pareggi ed una sconfitta, finalmente tira un sospiro di sollievo. I granata, ora, dopo la sesta giornata di B agguantano in classifica proprio lo Spezia, a sette punti.

Rispondi