Home Cronaca locale Settembre al Borgo 2018 a Caserta vecchia, kermesse artistico-culturale cittadina, alla seconda...

Settembre al Borgo 2018 a Caserta vecchia, kermesse artistico-culturale cittadina, alla seconda edizione, sotto la direzione di Enzo Avitabile

188
Tempo di lettura: 2 minuti
Settembre al Borgo 2018 a Caserta vecchia

Settembre al Borgo 2018 a Caserta vecchia, kermesse artistoco-culturale cittadina, alla seconda edizione, sotto la direzione di Enzo Avitabile. Si tratta di un evento strettamente legato alle tradizioni popolari, alla musica, all’arte ed ai nuovi  linguaggi del nuovo tempo, organizzato dall’assessorato ai Grandi Eventi del Comune del capoluogo di Terra di Lavoro e da Promomusic Italia e patrocinato dalla Regione Campania.

Settembre al Borgo 2018. Torna, dopo il successo dell’edizione dell’anno scorso la kermesse artistico-culturale di Caserta Vecchia. La direzione artistica è affidata al maestro Enzo Avitabile. Si tratta di un evento legato alle tradizioni, alla musica, all’arte ed ai nuovi linguaggi del nuovo tempo, organizzato dall’assessorato ai Grandi Eventi del Comune del capoluogo di Terra di Lavoro e da Promomusic Italia e patrocinato  dalla Regione Campania. La manifestazione prenderà il via il prossimo 5 settembre e si concluderà lunedì 10. Per l’occasione interverranno molti ospiti d’eccezione, tra cui Vinicio Capossela e gli Avion Travel.
Settembre al Borgo 2018. Ma ecco qui di seguito il programma completo dei cinque giorni dell’attesissimo evento della città di Caserta: il primo giorno, ossia mercoledì 5 settembre, Vinicio Capossela, cantautore, scrittore e poeta irpino si esibirà alle ore 21 all’Anfiteatro della Torre con un progetto in trio dal titolo “Leitourghia,Servizio di Canto Pubblico”. Alle 23.30, il Duomo di Casertavecchia ospiterà la giovane cantante partenopea Maryam Tancredi, vincitrice di The Voice of Italy 2018. Giovedì 6, alle 21 all’Anfiteatro della Torre  la performance degli Avion Travel.
La band casertana ritorna dal vivo per presentare il nuovo album “Privé”, il primo di inediti dopo 15 anni. Quindi in seconda serata presso il  Duomo, il virtuoso delle launeddas Luigi Lai, ovvero il più grande suonatore dello strumento tipico della tradizione musicale sarda, sul palco  con Fabio Vargiolu.
Settembre al Borgo 2018. La manifestazione proseguirà venerdì 7 con Musica Nuda, fortunato sodalizio tra la cantante Petra Magoni ed il contrabbassista Ferruccio Spinetti. Un viaggio nel sud musicale dell’Italia e del mondo, tra istinto e libertà.
Infine concluderà la serata la cantante e poetessa lusitana Lula Pena, tra fado, chanson e world music.Mentre il protagonista della serata di sabato 8 sarà Alessandro Haber. L’attore e regista bolognese porterà in scena, all’Anfiteatro, il suo personalissimo omaggio a Charles Bukowski, su musiche di Ubaldo Tartaglione e Ferdinando Ghidelli. Quindi alle 23.30 al Duomo  si esibirà Ashraf Sharif Khan, musicista pakistano che appartiene all’illustre scuola Poonch Gharana del sitar tradizionale.
Domenica 9 sarà la volta di Enzo Avitabile che presenterà all’Anfiteatro della Torre un nuovo progetto dal titolo “Babel Mix”. Il maestro e  compositore originario di Marianella ripercorrerà in quartetto, con ospite speciale Ashraf Sharif Khan, il suo percorso artistico rivisitando alcuni brani del suo repertorio.Più tardi invece, spazio al regista, attore e drammaturgo Pippo Delbono che leggerà al Duomo di Casertavecchia “La possibilità della gioia” di Gianni Manzella. Sarà presente anche l’autore. L’ultimo giorno prevede alle 19.30, la presentazione del libro di Luca Palermo “Caserta 70, movimenti artistici in Terra di Lavoro”.
Alle ore 21 concerto finale del tenore e attore Pino De Vittorio, in scena con “Tarantelle del Rimorso”.

Rispondi