Home Musica Serata cantante senza volto: Liberato in concerto a Napoli questa sera, lungomare...

Serata cantante senza volto: Liberato in concerto a Napoli questa sera, lungomare blindato

353
Tempo di lettura: 1 minuto
Serata cantante senza volto

Serata cantante senza volto: questa sera Liberato si esibirà in concerto  presso la Rotonda Diaz, sul lungomare napoletano che sarà ovviamente blindato. Sul palco, ad infittire il mistero, ci saranno tre sosia con colpo di scena finale. Duecento, tra poliziotti, vigili urbani, carabinieri, vigileranno la zona, chiusa totalmente al traffico.

Oggi 9 maggio, in sintonia con l’omonima canzone di Liberato, la serata del cantante senza volto, alla Rotonda Diaz, nei pressi del lungomare napoletano.  Il rapper napoletano, divenuto un vero e proprio caso mediatico, da milioni di visualizzazioni su Youtube e Facebook si esibirà in concerto per la gioia dei suoi tantissimi fan. Si prevede infatti un’affluenza record nella zona che, per l’occasione, sarà presidiata da numerosi agenti, tra polizia, vigili urbani, carabinieri. Il lungomare di Via Caracciolo sarà pertanto blindato e chiuso al traffico.
Sarà presente una sorta di task force che vigilerà tutta l’area, a cominciare dalle ore 20:00, orario in cui, minuto più minuto meno, dovrebbe avere inizio la serata cantante senza volto, con Liberato protagonista assoluto. Lo spettacolo, tuttavia, sarà aperto dal gruppo Nu Guinea, che intratterrà il pubblico fino all’arrivo sul palco della star, la quale  non sarà da sola. Infatti, per infittire il mistero della serata cantante senza volto, compariranno sulla scena ben tre sosia, peraltro molto simili a Liberato per non far capire chi sia, tra di loro, il vero cantante, nuovo idolo delle ragazze.
Al termine del concerto, ecco il colpo di scena finale; secondo le ultime indiscrezioni, il rapper potrebbe lasciare la zona, dileguandosi via mare in motovedetta, allo scopo di continuare a mantenere quell’alone di mistero che tanto successo ha riscosso nel pubblico.
Qualcuno ha annunciato che Liberato getterà finalmente via la maschera; staremo a vedere, andando a seguire lo spettacolo alla Rotonda Diaz, forse scopriremo l’arcano…

1 COMMENTO

Rispondi