Austria MotoGP: splendida vittoria di Dovizioso che precede Marquez, terzo Pedrosa, il pesarese finisce settimo

Austria MotoGP: splendida vittoria di Dovizioso che precede Marquez, terzo Pedrosa, il pesarese finisce settimo

Austria MotoGP: splendido trionfo di Andrea Dovizioso su Ducati,il pilota forlivese ha battuto Marquez, all’ultimo giro, conquistando il terzo successo della stagione. Pedrosa guadagna la terza posizione. Rossi finisce solo settimo.

Il forte pilota della Ducati Andrea Dovizioso taglia il traguardo per primo, battendo sul filo di lana lo spagnolo Marc Marquez, in Austria MotoGp di oggi su di una pista in cui la Ducati era l’attesa protagonista. Adesso il fenomenale polta emiliano non può più nascondersi nella corsa al titolo iridato. Il leader della classifica generale, Marc Marquez, battuto all’ultima curva in un duello affascinante, che è stato il leitmotiv del MotoGP austriaco.

Dovi sfodera sfrutta tutti i cavalli della sua Ducati e piega la resistenza di un vero mastino come lo spagnolo, spodestandolo solo all’ultima curva, dove Marquez  trova la tenacia dell’antagonista italiano ad attenderlo: le due moto si incrociano ma è il forlivese, al termine della gara a cantare vittoria. Dapprima un gesto di stizza da parte del secondo arrivato, poi abbracci e scherzi fra i due fantastici piloti.

E’ stato un autentico trionfo per Dovizioso ma soprattutto per la casa, con la Ducati con le “ali” che ha fornito una riposta coi fiocchi, sul campo, a tutti i suoi denigratori. Dunque la gara in Austria ha riproposto la competitività della Ducati su questa pista, ma anche il grande spessore di Marquez. Il duello è stato davvero palpitante, con delle volate risolte dall’audacia dei due protagonisti odierni Il MotoGp si è deciso solo nel finale, per l’emozione dei tanti appassionati di questo sport. Il vincitore di tappa si porta a -16 dallo spagnolo, nella speciale graduatoria  mondiale, mentre l’altro spagnolo  Vinales scivola a -24 dal leader  e Valentino Rossi finisce addirittura a –33 di ritardo.

Ma ecco le parole del trionfatore, alla fine della gara:

Sono molto contento, non tanto per me ma per il team, per come abbiamo lavorato, questo weekend era difficile capire le gomme. La Ducati è stata veramente fantastica con la nuova carena e la battaglia è stata molto bella. La cosa peggiore che può capitarti è avere il grande Marquez dietro all’ultima curva. Sapevo che ci avrebbe provato, ma non ho frenato. Felice della bella vittoria ma è stata molto difficile”.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
Cerimonia inaugurale 30^ Summer Universiade Napoli 2019 live su Rai 2, mercoledì sera-1
Cerimonia inaugurale Universiadi in diretta su Rai 2