Ipazia, di Charles William Mitchell, 1885.

Ipazia: scienziata poliedrica vittima del fanatismo cristiano

Ipazia: scienziata poliedrica vittima del fanatismo cristiano. Visse ad Alessandria d’Egitto quando il Cristianesimo iniziò a dominare sulle altre religioni.

La vita di Ipazia è stata  fortemente caratterizzata dalla passione per la conoscenza. Ipazia era la figlia di Teone, che era considerato uno degli uomini più istruiti di Alessandria d’Egitto. Teone fece si che sua figlia ricevesse un’istruzione di prim’ordine. La maggior parte degli storici oggi riconosce inn lei non solo come matematica e scienziata, ma anche come filosofa. Gli storici sono incerti su diversi aspetti della vita di Ipazia. Ad esempio, la sua data di nascita è molto dibattuta. Alcuni storici ritengono che sia nata nell’anno 370 d.C. D’altra parte, altri sostengono che fosse una donna più anziana (intorno ai 60 anni) al momento della sua morte, facendola quindi nascere nell’anno 355 d.C.

Need to translate in English?

Iscriviti Gratuitamente ad Amazon Prime per 30gg.

Ipazia.

Teone stesso era un noto studioso e professore di matematica all’Università di Alessandria. Teone e Ipazia ebbero un fortissimo legame, anche perchè egli trasferì a sua figlia le proprie conoscenze e condivise la sua passione nella ricerca di risposte all’ignoto. Con l’avanzare dell’età, la ragazza cominciò a sviluppare un forte entusiasmo per la matematica e le scienze (astronomia e astrologia).

La maggior parte degli storici ritiene che Ipazia avesse superato già in giovane età le conoscenze di suo padre. Nell’ambito della sua educazione, Teone istruì sua figlia sulle diverse religioni del mondo e le insegnò come influenzare le persone con il potere delle parole. Le insegnò i fondamenti dell’insegnamento, così che Ipazia divenne un’abilissima oratrice.  Gli studi di Ipazia comprendevano l’astronomia, l’astrologia e la matematica. I riferimenti nelle lettere di Sinesio, uno degli studenti di Ipazia, le attribuiscono il merito dell’invenzione dell’astrolabio, un dispositivo usato per studiare l’astronomia. Tuttavia, altre fonti fanno risalire questo strumento ad almeno un secolo prima.

Il martirio di Ipazia tra le strade di Alessandria d’Egitto.

Questa straordinaria e poliedrica donna visse ad Alessandria quando il Cristianesimo iniziò a dominare sulle altre religioni. Nei primi anni del 390 d.C. scoppiarono frequenti rivolte tra le diverse religioni. Cirillo di Alessandria, un leader tra i cristiani, e Oreste, il governatore civile, si opposero. La donna era amica di Oreste e si ritiene che Cirillo diffondesse durissime ed infondate calunnie su di lei. Nel 415 d.C., sulla via di casa di Ipazia, una folla la attaccò, la spogliò e la uccise con pezzi di vasellame rotto. Più tardi la folla la trascinò per le strade.

La vita di Ipazia finì tragicamente, ma i suoi straordinari studi effettuati in vita, non vennero dimenticati. Più tardi, Cartesio, Newton e Leibniz ampliarono il suo lavoro. Una donna che raggiunse straordinari considerata anche la condizione femminile del suo tempo. I filosofi la consideravano una donna di grande conoscenza ed un’eccellente insegnante.




Con Amazon Kindle Unlimited hai letture illimitate da qualsiasi dispositivo: IOS, Android, PC. Scegli tra più di un milione di titoli e leggi dove e quando vuoi con l’app di lettura Kindle.
In promozione per 2 mesi GRATIS!
Poi rinnovi a 9,99€ al mese oppure puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
Juventus e Monaco alle semifinali della competizione europea
Juventus e Monaco alle semifinali della competizione europea Champions League.