Home Food O’ ruoto o furno: il piatto dei giorni di festa della cucina...

O’ ruoto o furno: il piatto dei giorni di festa della cucina e’ mamma

249

O’ ruoto o furno: il piatto dei giorni di festa della cucina e’ mammà a Napoli ed in Campania. 

A Napoli ed in quasi tutta la regione Campania il cosiddetto ruoto o’ furno, ovvero una pietanza cucinata in un classico ruoto messo poi in forno, fa parte del tradizionale menù della domenica, o dei giorni di festa della cucina e’ mammà. Si sa che nel capoluogo partenopeo la buona tavola costituisce un elemento fondamentale delle abitudini delle famiglie napoletane.  Persino i sostenitori della linea, di sicuro, seppur sporadicamente  nella loro vita, non hanno resistito davanti ad un piatto cucinato a regola d’arte e con la mano del cuore dalla loro mamma.

Del resto il popolo meridionale, fin dai tempi più remoti, è stato incline a godersi l’arte culinaria dei propri paesi natii. Infatti, il pranzo e la cena non rappresentano pasti comuni, bensì dei momenti unici di vera e pura goduria del palato, per non parlare poi del pranzo domenicale, un autentico rito in ogni casa di famiglie veraci napoletane. A tal proposito, a Napoli, nei giorni di festa non si può assolutamente rinunciare al ruoto ô furno.

O’ ruoto o’ furno, generalmente, vede protagonista la carne di capretto, la quale accompagnata dalle patate rosolate offre un sapore prelibato da far gioire chiunque sia amante della buona cucina. Questo squisito piatto, di solito, viene proposto anche nel giorno della Santa Pasqua, come alternativa all’agnello con i piselli.  Ma vediamo ora quali ingredienti occorrono per preparare o’ ruoto o’ furno per quattro commensali:

  • 500 g di spezzatino di capretto o costolette
  • 10 patate medie
  • 1 cipolla
  • Acqua q.b.
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Pomodorini rossi, qualora voleste rendere ancora più gustoso questo accattivante secondo piatto.

Rispondi