Nonjudgmental Mindfulness: il pensiero non giudicante nella meditazione

La meditazione e la consapevolezza

Nonjudgmental Mindfulness: il pensiero non giudicante nella meditazione. L’atteggiamento di giudizio limita le vostre opportunità, la conoscenza di voi stessi e degli altri.

Nonjudgmental Mindfulness: La meditazione e la consapevolezza implicano un atteggiamento di radicale accettazione e curiosità del momento presente. Comprendono anche un atteggiamento non giudicante nei confronti di tutte le cose, non importa quanto “buono” o “cattivo” la mente le etichetti automaticamente. Può essere molto impegnativo – anche durissimo – per molti di noi liberare veramente il giudizio. Per alcuni, dietro il muro del giudizio c’è un sentimento di sicurezza… illusorio nella sua natura apparentemente impenetrabile. Immaginate tutto l’amore e la gioia che un muro così spesso potrebbe bloccare. A volte, possiamo – consapevolmente o meno – aggrapparci alla convinzione che giudicare noi stessi, gli altri o gli eventi ci proteggerà da pericoli reali o percepiti. Il vero pericolo che molti di noi non si accorgono è che il giudizio spesso serve a impedirci di avere autentiche connessioni con gli altri, una vera conoscenza di sé/consapevolezza, e di vivere le nostre vite più significative/valori. In questo modo, il giudizio agisce come una barriera che ci disconnette dalla ricchezza, dalla bellezza e dalle sfumature insite nell’universo.

JOIN our Facebook Group: Meditation Mindfulness Yoga Mantra 

Esercizio di consapevolezza: Consapevolezza non giudicante.

Nonjudgmental Mindfulness: Percepite che il giudizio verso voi stessi, gli altri o gli eventi ha avuto un impatto sulla vostra vita in modi che vi sembrano limitanti, non autentici o in qualche modo dannosi? Se una parte di voi stessi sente che potreste trarre beneficio dal coltivare un atteggiamento non giudicante verso il vostro vero sé, gli altri o gli eventi, prendetevi qualche minuto per praticare questo breve esercizio di consapevolezza. A meno che non siate attualmente di fronte a un'”emergenza”, trascorrere i prossimi tre o cinque minuti impegnati in una riflessione consapevole è probabilmente un tempo ben speso. Prima di iniziare questo breve esercizio di consapevolezza, prendetevi un momento per riflettere sul modo in cui l’adozione di un atteggiamento di giudizio ha limitato le vostre opportunità, la conoscenza di voi stessi/altri e le relazioni.

Visualizzare sè stessi.

Osservate quali pensieri, emozioni e sensazioni emergono all’interno della vostra esperienza mentre immaginate di togliervi un pesante paio di occhiali attraverso i quali avete visto la vostra esperienza. Immaginate che questi occhiali contengano lenti spesse, ingombranti che danno luogo a una visione distorta, distorta e giudicante di voi stessi, delle altre persone e degli eventi.

“I pensieri gentili sono più rari delle parole gentili o dei fatti. Essi implicano una grande quantità di pensieri sugli altri.

Questo di per sé è raro. Ma implicano anche una grande quantità di pensare agli altri senza che i pensieri siano delle critiche.

Questo è ancora più raro”.

(Frederick W. Faber)

Notate con attenzione… vedete davvero… voi stessi, gli altri e il mondo.

Nonjudgmental Mindfulness: Concedetevi di battere le palpebre un paio di volte, fate un passo indietro, e vedete davvero il mondo intorno a voi… liberi dalla pesantezza del giudizio. Lasciate che i duri pensieri di giudizio verso voi stessi e gli altri si dissolvano lentamente man mano che prendete coscienza del ricco e personale percorso di vita che vi ha portato a questo momento presente. Permettete a voi stessi di provare calore e compassione mentre vi rendete conto che ognuno di noi ha percorso un percorso unico nella vita… pieno di speranze, sogni, rimpianti, fallimenti, desideri, dubbi, amori, paure e così via. Riconoscete e abbracciate la nostra comune umanità mentre lasciate che le barriere che avete costruito tra voi stessi e gli altri (o tra il vostro falso sé e il vostro autentico sé) si dissolvano lentamente.

Chiedete alla mente saggia: “Cos’è che desidero più profondamente nella mia vita?

La mente saggia è il punto di equilibrio tra la ragione e l’emozione. La mente saggia si manifesta spesso come la voce ancora piccola dentro di sé… guidata dal tuo più profondo senso dell’intuizione. Quando si agisce con la mente saggia, c’è una consapevolezza consapevole e l’integrazione della ragione con l’emozione, che consente di fare scelte efficaci. Ponendo con calma e serenità alla mente saggia questa domanda e permettendo che si svolga in modo naturale, potreste notare l’emergere di alcuni temi. Per esempio, potreste notare un profondo desiderio di amore, di appartenenza o di accettazione che nasce dall’interno. Qualunque sia la risposta o le risposte che vi vengano date, scegliete di praticare la consapevolezza indirizzando un atteggiamento di accettazione, curiosità e apertura verso i vostri bisogni e desideri più profondi.

Consapevolezza e libertà dalla sofferenza.

Nonjudgmental Mindfulness: La Dr. Marsha Linehan, creatrice della Terapia Dialettica del Comportamento (DBT), incoraggia i suoi clienti ad applicare attivamente i principi della consapevolezza nella loro vita quotidiana per ottenere una grande varietà di benefici cognitivi, comportamentali ed emotivi. Uno dei molti benefici della pratica della consapevolezza è l’imparare a liberarsi dal giudizio. Considerate se sceglierete di continuare il vostro viaggio nella vita con la stessa identica mentalità… chiusa a nuove prospettive o bloccata nei giudizi. Lasciar andare il giudizio può sembrare terrificante all’inizio, specialmente quando una gran parte della vita è stata vista attraverso la lente dell’equiparazione del giudizio alla sicurezza. Questo è un falso senso di sicurezza di cui ci si può liberare in qualsiasi momento.

Ti piacciono i racconti? Leggi l’Ebook di Cafè Nirvana su Amazon, in lingua italiana o inglese.

I giudizi severi infliggono sofferenze inutili.

La libertà dalla sofferenza auto-imposta, che si accompagna a pensieri, emozioni e azioni giudicanti, è raggiungibile. Liberare il giudizio non significa “approvare”  cose che vadano contro i vostri veri valori. Significa lasciarsi andare in un luogo di quiete emotiva, di pace e di accettazione di ciò che è. La libertà di giudizio permette alla paura e all’ansia di lasciare il tuo cuore, generando una maggiore espressione di amore verso voi stessi e gli altri; significa riconoscere che avete il potere di cambiare le cose che sono sotto il vostro controllo.

La parte difficile della pratica della consapevolezza non giudicante (che permette una maggiore consapevolezza, apertura mentale e curiosità) è imparare a identificare ciò che è veramente sotto il vostro controllo. Un indizio… la vostra risposta e il significato che attribuite a tutte le cose, dipende da voi.

“Yeshua Shmi” in aramaico ישוע שמי (“Gesù è il mio nome”). Nome rivelato nelle Scritture ebraiche (Tanach). L’Ichthys è il simbolo cristiano del Pesce. Clicca sull’immagine.

Nonjudgmental Mindfulness: Cambiamenti di ogni tipo – vissuti come positivi o negativi – possono rivelarsi durissimi da accettare. Siamo creature abitudinarie sotto molti aspetti. Forse notate una tendenza a giudicare voi stessi o gli altri in modi duri o impulsivi. Se vi identificate con una propensione al giudizio, considerate come questo atteggiamento di giudizio abbia influenzato la vostra vita. Vi ha avvicinato agli altri? Ha favorito l’autentica conoscenza di sé? Vi ha permesso di correre dei sani rischi e di realizzare i vostri sogni basati sui valori? Se scoprite che un atteggiamento mentale giudicante è stato in qualche modo limitante, fermatevi un attimo. Considerate la possibilità di liberare il giudizio e di sentirvi al sicuro… allo stesso tempo.

Come potrebbe essere questo tipo di libertà dalla prigione mentale auto-imposta del giudizio? Provate a sfidare voi stessi a praticare oggi, in un piccolo modo, la consapevolezza non giudicante. Forse questo significa notare attivamente se stessi impegnati in un pensiero giudicante, che aumenta la consapevolezza. Se vi sentite così impantanati dal pensiero giudicante che è difficile anche solo immaginare una vita senza giudizio che si senta “al sicuro”, provate compassione diretta verso voi stessi nel momento presente. Se notate che il giudizio è una strada familiare – ma accidentata o dolorosa – sulla quale vi siete abituati a camminare, ricordate che non è mai troppo tardi per cambiare il vostro atteggiamento e la vostra mentalità.


Ti andrebbe di offrirci una birra?

Caro lettore, cerchiamo di offrirti sempre contenuti editoriali di qualità. Se ti siamo stati utili per accrescere le tue conoscenze, oppure ti abbiamo semplicemente fornito un utile servizio informativo, ti andrebbe di aiutarci offrendoci una birra? Sostieni il nostro giornalismo con un contributo di qualsiasi dimensione! Il tuo supporto aiuterà a proteggere l’indipendenza di CRONO.NEWS e questo significa che possiamo continuare a fornire giornalismo di qualità aperto a tutti, in tutto il mondo. Ogni contributo, per quanto grande o piccolo, è così prezioso per il nostro futuro. Questo sarebbe di grande aiuto per tutta la famiglia di Crono.news!

Anche se semplicemente condividessi il link del magazine ai tuoi amici, oppure gli articoli, sui social network. Mantenere in vita questo magazine indipendente, richiede molto tempo ed impegno, oltre notevoli spese, necessarie all’aggiornamento tecnico, l’hardware, la nostra sede, i Redattori. Se hai la possibilità di aiutarci con una donazione (anche una birra), ci aiuterai non poco a continuare, a migliorare ed ampliare il materiale informativo che mettiamo a disposizione di tutti.

Per donare è semplicissimo, qui sotto è disponibile il LINK per decidere (tramite server sicuro PayPal) come e quanto donare. Un grazie da tutta la redazione!

https://www.paypal.me/redazionecrononews



Vi ricordiamo che con Amazon Prime potrete avere spedizioni gratuite in 24 ore lavorative su migliaia di prodotti oltre a servizi extra come Amazon Prime Video. I primi 30gg sono gratuiti. Iscriviti Gratuitamente ad Amazon Prime per 30gg.


Con Amazon Kindle Unlimited hai letture illimitate da qualsiasi dispositivo: IOS, Android, PC. Scegli tra più di un milione di titoli e leggi dove e quando vuoi con l’app di lettura Kindle.
In promozione per 2 mesi GRATIS!
Poi rinnovi a 9,99€ al mese oppure puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Crono.news periodico online di informazione e formazione. Un magazine digitale indipendente, libero da ideologie e preconcetti. Un nuovo modo di comunicare e condividere l’informazione e la conoscenza.

Altre storie
E’ scomparsa Annamaria Gambineri, nota signorina buonasera Rai