Elicottero che trasportava aiuti umanitari ai terremotati in Messico precipita, un morto

Elicottero aiuti umanitari ai terremotati in Messico precipita, una vittima

Precipita un elicottero che trasportava aiuti umanitari ai terremotati in Messico; un morto. 

Un elicottero che trasportava aiuti umanitari ai terremotati in Messico, in uno sperduto villaggio dello stato di Oaxaca, per conto della Procura Federale di Città del Messico, si è schiantato al suolo con a bordo cinque persone; Fortunatamente soltanto una di esse è morta nell’impatto, mentre le altre quattro persone hanno riportato soltanto delle lievi ferite, e delle escoriazioni non gravi.

Intanto il bilancio delle vittime del sisma è salito a 293, a cui, adesso occorre aggiungere anche quest’ultima, deceduta sull’elicottero degli aiuti. Tragedia nella tragedia.

Per la cronaca risultano otto stranieri tra le vittime del sisma nella capitale, a Città del Messico dopo il terremoto di magnitudo 7.1 di martedì scorso. La notizia è stata diffusa dal servizio mortuario della capitale messicana. A quanto pare si  tratta di quattro donne di nazionalità taiwanese, un sudcoreano, uno spagnolo ed infine un argentino. Tuttora però resta ancora da identificare il corpo di un’altra donna straniera. Delle 293 vittime finora accertate, 155 sono di Città del Messico.

Crono.news periodico online di informazione e formazione. Un magazine digitale indipendente, libero da ideologie e preconcetti. Un nuovo modo di comunicare e condividere l’informazione e la conoscenza.

Altre storie
Pyongyang
Pyongyang: Stati uniti chiedono nuove sanzioni ONU regime coreano Mosca si oppone