Alatri

Alatri. Ucciso a sprangate un ventenne per difendere la sua ragazza

Alatri. Ucciso a sprangate un ventenne che voleva difendere la sua ragazza. Emanuele Morganti, il ventenne pestato e massacrato, a colpi di pugni, calci e spranga, nella notte tra venerdì e sabato scorso all’uscita di una discoteca di Alatri, in provincia di Frosinone, è morto ieri pomeriggio in ospedale.

I medici hanno tentato di tutto per salvarlo ma purtroppo le sue condizioni erano talmente gravi che non c’è stato nulla da fare. Il giovane subito dopo il pestaggio era stato immediatamente ricoverato al Policlinico Gemelli di Roma, per essere sottoposto ad un difficile intervento chirurgico, allo scopo di ridurre le lesioni, ma l’operazione non ha prodotto gli effetti sperati. Il brutale accanimento contro il ventenne, da parte di un branco di persone sarebbe frutto di un litigio iniziato in un locale privato nel centro di Alatri, cittadina della Ciociaria.

I genitori di Emanuele, pur affranti dal dolore, hanno autorizzato l’espianto degli organi affinché la morte del loro carissimo figlio non fosse stata vana. Ora i carabinieri indagano per omicidio. Sotto la lampada dell’interrogatorio sono finite ben nove persone per cercare di restringere il cerchio dei sospettati della morte del ventenne preso a calci e sprangate fuori la discoteca “Mirò Disco”, locale attualmente posto sotto sequestro dai militari dell’Arma.

Al pestaggio del giovane, avvenuto nella piazza principale del centro cittadino di Alatri, hanno assistito numerose persone, tra cui anche degli albanesi presenti nel locale, tuttavia nessuno ha tentato di fermare il branco degli assalitori, né minimamente tentato di sedare la rissa. Un atto di vigliaccheria che ha agevolato l’assurdo massacro del ventenne.

Gli inquirenti, al momento, stanno indagando, con la collaborazione del sostituto procuratore della Repubblica di Frosinone Vittorio Misiti. Dato l’avvenuto decesso della vittima c’è stata una forte accelerazione delle indagini e non si esclude che l’assassino o gli assassini di Emanuele siano resi alla giustizia a breve termine.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
Viral Video: la ginestra e il Vesuvio, drone in 4k