Daido Moryama -street photography -crono.news #iphotox
© Daido Moryama

Daido Moryama: il cane randagio, della fotografia di strada.

I Maestri della fotografia contemporanea

Daido Moriyama. La sensazione provata, quando mi sono imbattuto per la prima volta nelle immagini del fotografo giapponese, attraverso una sua pubblicazione è stata narcolettica.

Mi sono confuso e perso nei “non luoghi” protagonisti dei suoi spazi e nelle atmosfere turbinanti e fumose, molto contrastate del suo bianco e nero, quasi stordito anche del fatto che la mia mente non riusciva a comprenderne il senso. Io semplicemente non ho capito. I suoi scatti sembravano un mucchio di istantanee casuali e non intenzionali. La maggior parte delle foto di Daido Moryama non erano molto interessanti anzi sembravano piuttosto noiose.

Daido Moryama -street photography -crono.news #iphotox
©Daido Moryama

“la fotografia in bianco e nero ha per me un tocco erotico, in senso lato”.  Daido 

Attraverso lo scorrere del tempo, però, ho potuto approfondirne meglio i contenuti artistici e visuali, quindi, il lavoro ed il pensiero wabisabi di Moryama è cresciuto sempre più positivamente nelle mie valutazioni. Oggi adoro la sua visione unica della fotografia, egli è andato sicuramente contro la tradizione della fotografia classica. Daido è una persona sicuramente, molto curiosa della vita e guarda alla fotografia solo come un modo per documentare, quanto sia veramente sorprendente il mondo. Oggi a 82 anni non ha ancora perso il suo desiderio di camminare e fotografare. Scatta istantanee a ripetizione con la sua piccola compatta, foto di cartelli, persone, treni, marciapiedi, vicoli, quasi qualsiasi cosa dalle strade e nelle strade. Il suo stile è grintoso e scuro.

“Ognuno ha desideri. La qualità e il volume di quei desideri cambiano con l’età. Ma quel desiderio è sempre serio e reale. La fotografia è un’espressione di quei desideri . Quindi quel modo di pensare o parlare non ha senso per me. Completamente insignificante”.  Daido 

La fotografia di Daido Moriyama è provocatoria, sia per la forma che assume sia per il contenuto, soprattutto street photography, egli vuole mostrare attraverso le sue immagini particolari, lati più oscuri della vita urbana e parti relativamente sconosciute delle città. Le sue opere erano e sono spesso crude e contrastanti in sé stesse: una sola immagine può trasmettere una serie di sensi, il tutto senza l’uso del colore.

Daido Moryama -street photography -crono.news #iphotox
©Daido Moryama

“Non posso fotografare niente senza una città. Sono decisamente dipendente dalle città “.  Daido 

Le fotografie di Daido Moriyama hanno a mio parere, uno stile ed un’impronta particolarissima, sono sporche, spesso fuori fuoco, sovraesposte, graffiate, a volte sgraziate,  eppure sembrano essere per l’artista il suo unico mezzo, il più autentico, per avvicinarsi alla realtà, a quell’unica verità possibile che esiste e può rivelarsi, solo nel punto in cui il senso del tempo frammentario del fotografo e la natura stessa del mondo si incontrano.

Daido Moryama - portrait artist in the street -crono.news #iphotox
©Daido Moryama

Quando sono in strada, mi sento come un cacciatore”.  Daido 

Daido, potrebbe non essere, per alcuni, il miglior fotografo di strada del mondo, ma la sua esperienza e saggezza meritano sicuramente di essere esplorate. Egli adotta un approccio disinvolto con la sua semplice fotocamera compatta e vaga per la strada come un cane randagio, come ama spesso definirsi, a fiutare i momenti che trova interessanti, non necessariamente così interessato a scattare fotografie, quanto a vagare e sperimentare la vita.

Daido Moryama - street photography -crono.news #iphotox
©Daido Moryama

“ Il passato non può essere catturato dal presente. E anche il futuro non può essere catturato dal presente. Il presente può essere catturato solo nel momento “. Daido 


Ti andrebbe di offrirci una birra?

Caro lettore, cerchiamo di offrirti sempre contenuti editoriali di qualità. Se ti siamo stati utili per accrescere le tue conoscenze, oppure ti abbiamo semplicemente fornito un utile servizio informativo, ti andrebbe di aiutarci offrendoci una birra? Sostieni il nostro giornalismo con un contributo di qualsiasi dimensione! Il tuo supporto aiuterà a proteggere l’indipendenza di CRONO.NEWS e questo significa che possiamo continuare a fornire giornalismo di qualità aperto a tutti, in tutto il mondo. Ogni contributo, per quanto grande o piccolo, è così prezioso per il nostro futuro. Questo sarebbe di grande aiuto per tutta la famiglia di Crono.news!

Anche se semplicemente condividessi il link del magazine ai tuoi amici, oppure gli articoli, sui social network. Mantenere in vita questo magazine indipendente, richiede molto tempo ed impegno, oltre notevoli spese, necessarie all’aggiornamento tecnico, l’hardware, la nostra sede, i Redattori. Se hai la possibilità di aiutarci con una donazione (anche una birra), ci aiuterai non poco a continuare, a migliorare ed ampliare il materiale informativo che mettiamo a disposizione di tutti.

Per donare è semplicissimo, qui sotto è disponibile il LINK per decidere (tramite server sicuro PayPal) come e quanto donare. Un grazie da tutta la redazione!

https://www.paypal.me/redazionecrononews



Con Amazon Kindle Unlimited hai letture illimitate da qualsiasi dispositivo: IOS, Android, PC. Scegli tra più di un milione di titoli e leggi dove e quando vuoi con l’app di lettura Kindle.
In promozione per 2 mesi GRATIS!
Poi rinnovi a 9,99€ al mese oppure puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
fitness forever
Fitness Forever, la band di Torre del Greco, Napoli, che ha rivoluzionato la musica pop italiana