Riscaldamento globale - Ph by @morningbrew
Riscaldamento globale - Ph by @morningbrew

Riscaldamento globale: sta cambiando la Terra, cosa ancora possiamo fare per ridurne gli effetti.

Riscaldamento globale: Un fenomeno innaturale che sta cambiando la Terra, quali sono le sue cause e che cosa possiamo ancora fare per ridurne gli effetti.

Riscaldamento globale (Global Warming), i colpevoli di questa catastrofe planetaria sono oramai tristemente noti: combustibili fossili, trasporti, cementodeforestazione, agricoltura e allevamento intensivo. Purtroppo l’umanità cieca, dipende, forzatamente, per l’81% ancora da combustibili fossili quali, carbone, petrolio e gas che incidono al 64% sull’aumento di CO2, in atmosfera. 

CO2 ovvero l’anidride carbonica, é una sostanza fondamentale nei processi vitali delle piante e degli animali. È ritenuta uno dei principali gas serra presenti nell’atmosfera terrestre. È indispensabile per la vita e per la fotosintesi delle piante, ma è anche responsabile dell’aumento dell’effetto serra. Sono circa quattro i miliardi di tonnellate di rifiuti prodotti ogni anno, oltre un miliardo e mezzo di veicoli che circolano sul pianeta, 27 miliardi di tonnellate di CO2 l’anno prodotte da attività umane; barriere coralline distrutte, specie animali in via di estinzione; 400 parti per milione di Co2 in atmosfera, un livello altissimo, questo,  mai raggiunto nella storia del genere umano. Cosa fare per fermare questa catastrofe? Bisognerebbe principalmente puntare sull’utilizzo esclusivo dell’energia rinnovabile e quindi ridimensionare fortemente gli stili di vita occidentali, fondati sullo spreco e sull’accumulodiminuire al massimo il consumo di benzina, diminuire l’utilizzo nell’industria della materia plastica, il cemento nelle costruzioni, l’agricoltura e l’allevamento intensivo, sospendere la deforestazione selvaggia, e importantissimo lo spreco dell’acqua.

Riscaldamento globale - Ph by li-an-lim
Riscaldamento globale – Ph. by Li-an-lim

Purtroppo, sappiamo tutti molto bene che le lobbies mondiali del petrolio e del carbone si oppongono, fortemente, influenzando quindi le decisioni politiche. In America, il presidente Donald Trump, si è oramai da tempo dimostrato un convinto negazionista dei cambiamenti climatici, trascinando fuori da ogni trattato gli Stati Uniti, nazione annoverabile tra quelle con i maggiori consumi e (sprechi) energetici, il futuro, quindi, si fa ancora più buio.

Il riscaldamento globale è un problema reale, attuale ed urgente.

“Campa cavallo che l’erba cresce!” cita un vecchio e saggio proverbio dal quale dovemmo prendere insegnamento. Non dobbiamo assolutamente attendere che le nazioni del pianeta si decidano a trovare soluzioni: Nel nostro piccolo se ognuno dei cittadini di questo mondo offrisse il proprio responsabile contributo alla causa, adottando uno stile di vita più responsabile, iniziando dalle piccole cose di ogni giorno, il risultato finale potrebbe essere sicuramente decisivo. Crediamo che sia l’unico modo ragionevole di salvare il nostro pianeta preservandolo per i nostri posteri, prima che sia troppo tardi!

50 consigli utili per combattere il riscaldamento globale! 

Segui il link:.  http://www.riscaldamentoglobale.it/consigli.htm

Riscaldamento globale - Ph. by Markus Spiske -@crono.news
Riscaldamento globale – Ph. by Markus Spiske

Dunque camminiamo liberamente, a piedi nudi sulla per riconnetterci con la Terra, straordinaria fonte di guarigione.


Ti andrebbe di offrirci una birra?

Caro lettore, cerchiamo di offrirti sempre contenuti editoriali di qualità. Se ti siamo stati utili per accrescere le tue conoscenze, oppure ti abbiamo semplicemente fornito un utile servizio informativo, ti andrebbe di aiutarci offrendoci una birra? Sostieni il nostro giornalismo con un contributo di qualsiasi dimensione! Il tuo supporto aiuterà a proteggere l’indipendenza di CRONO.NEWS e questo significa che possiamo continuare a fornire giornalismo di qualità aperto a tutti, in tutto il mondo. Ogni contributo, per quanto grande o piccolo, è così prezioso per il nostro futuro. Questo sarebbe di grande aiuto per tutta la famiglia di Crono.news!

Anche se semplicemente condividessi il link del magazine ai tuoi amici, oppure gli articoli, sui social network. Mantenere in vita questo magazine indipendente, richiede molto tempo ed impegno, oltre notevoli spese, necessarie all’aggiornamento tecnico, l’hardware, la nostra sede, i Redattori. Se hai la possibilità di aiutarci con una donazione (anche una birra), ci aiuterai non poco a continuare, a migliorare ed ampliare il materiale informativo che mettiamo a disposizione di tutti.

Per donare è semplicissimo, qui sotto è disponibile il LINK per decidere (tramite server sicuro PayPal) come e quanto donare. Un grazie da tutta la redazione!

https://www.paypal.me/redazionecrononews


 

 

 

 

 


 

Vi ricordiamo che con Amazon Prime potrete avere spedizioni gratuite in 24 ore lavorative su migliaia di prodotti oltre a servizi extra come Amazon Prime Video. I primi 30gg sono gratuiti. Iscriviti Gratuitamente ad Amazon Prime per 30gg.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
Napoli Pizza Village & Friends Special Edition celebra Unesco