Fashion renting - ph @iphotox ©2020 -crono.news
Fashion renting - ph @iphotox ©2020 -crono.news

Fashion renting, il modello business ai primi posti della sharing economy

Fashion renting. Da qualche anno le aziende di sharing sono diventate fondamentali nel mercato dell’automobile e della mobilità in genere.Ora si affacciano con successo anche nel mondo della moda

Fashion renting, il modello business ai primi posti della sharing economy. Con le nuove generazioni sempre più indirizzate a preferire l’esperienza che la proprietà del bene, la cosiddetta sharing economy ha creato nuovi modelli di business che rendono possibile a molte più persone di godere di prodotti che altrimenti non potrebbero permettersi.

Nel mondo della moda, il fenomeno del Fashion renting, sta avendo sempre maggiore diffusione, In Cina ed in Inghilterra “la moda in affitto” risulta essere già una realtà molto concreta, ma anche in Italia iniziano a comparire le prime aziende che si muovono nel settore. Un mercato molto attivo ed in crescita sull’abbigliamento donna, ma le previsioni indicano una espansione veloce anche verso il comparto uomo. Gli esperti hanno stimato un valore prossimo del sistema del Fashion renting di quasi 2 miliardi di dollari entro il 2013 (fonte Allied Market Research).

Fashion renting- la moda in affitto - ph @iphotox
Fashion renting – la moda in affitto – ph @iphotox ©2020 – ©crono.news

La classica modalità di fare shopping è cambiata, si scelgono vestiti, scarpe e accessori da indossare anche solo per una volta, in una speciale occasione, o per alcuni giorni. I capi in questa maniera, non finiscono più accumulati negli armadi dell’utilizzatore, ma vendono coinvolti in un ricircolo, permettendo nel contempo l’uso di prodotti di maggiore qualità evitando quelli più economici. Vestire bene, quindi, quando serve.

Questo metodo è focalizzato sulla qualità e rende l’abbigliamento di classe alla portata di tutti con prezzi accessibili e con un sistema di noleggio online o fisico molto semplice che sta riscuotendo grande successo. Un ottimo metodo anti sprechi e inquinamento industriale. Attraverso il Fashion renting, il sogno di ogni donna di avere a propria disposizione un armadio quasi infinito, batte con le sue modalità la tendenza, comunque già in declino, del Fast Fashion, caratterizzata dalla produzione di grosse quantità di abiti usa e getta.

Con un impatto ambientale gravoso, la moda a basso costo, infatti, sta contribuendo a mettere ulteriormente in difficoltà la salute del Pianeta.

Il Fashion Renting offre quindi, indiscutibilmente, un vantaggio non solo per il portafogli, ma anche per l’ambiente.

.



Vi ricordiamo che con Amazon Prime potrete avere spedizioni gratuite in 24 ore lavorative su migliaia di prodotti oltre a servizi extra come Amazon Prime Video. I primi 30gg sono gratuiti. Iscriviti Gratuitamente ad Amazon Prime per 30gg.


Con Amazon Kindle Unlimited hai letture illimitate da qualsiasi dispositivo: IOS, Android, PC. Scegli tra più di un milione di titoli e leggi dove e quando vuoi con l’app di lettura Kindle.
In promozione per 2 mesi GRATIS!
Poi rinnovi a 9,99€ al mese oppure puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
Totti Day, Olimpico pieno come un uovo
Totti Day, Olimpico pieno come un uovo