Home Cultura Santuario della Madonna dell’Arco a Sant’Anastasia

Santuario della Madonna dell’Arco a Sant’Anastasia

331

Santuario della Madonna dell’Arco a Sant’Anastasia. Un importantissimo luogo sacro.

Dove oggi sorge il bellissimo Santuario della Madonna dell’Arco, nei pressi di un arco romano a Sant’Anastasia (NA), un tempo era posta una suggestiva edicola votiva dedicata alla Madonna. Tra il ‘400 e il ‘500 due miracoli accrebbero enormemente la fama della Madonna dell’Arco, incoraggiando importanti flussi di fedeli. L’interno del Santuario è a croce latina ed è caratterizzato da oggetti e arredi in pietra vesuviana e raffinate decorazioni barocche. Un tempietto al centro del transetto custodisce gelosamente l’antica edicola impreziosita da particolari marmi intarsiati. Un altare consente ai fedeli di venerare la Madonna.Tra le altre opere d’arte, è bene porre l’attenzione sul crocifisso ligneo del seicento e due tele del grande pittore Luca Giordano.

Il chiostro è circondato da molteplici stanze che un tempo ospitavano le aule del liceo classico. Proseguendo all’interno del chiostro, sorge un altro edificio, adibito in parte ad albergo e in parte a Museo degli ex voto. Al lato della chiesa principale, versante occidentale, c’è poi il campanile che si affaccia su un gradevolissimo giardinetto. Pellegrinaggi durante tutto l’anno animano in maniera vibrante questo luogo sacro. Bellissima è la processione dei Fujenti del lunedì in Albis, una tradizione portata avanti da oltre cinque secoli, che richiama il primo miracolo della Madonna sanguinante.

Rispondi