Home Internet I Am Jesus Christ, in arrivo il videogioco dedicato alla vita di...

I Am Jesus Christ, in arrivo il videogioco dedicato alla vita di Gesu Cristo

231

I Am Jesus Christ. in arrivo il videogioco dedicato alla vita di Gesu Cristo. L’uscita è prevista per il 2020, e le polemiche sono già iniziate.

I Am Jesus Christ è il simulatore che permetterà ai giocatori di vivere i momenti salienti della vita di Gesù Cristo, dal Battesimo alla Resurrezione. I videogiochi ispirati alla religione generanto certamente dibattiti e polemiche. Facile che ne risulti urtata la sensibilità dei credenti. Con I Am Jesus Christ, annunciato in esclusiva per PC, l’azienda polacca PlayWay, noto per simulatori come Farm Manager 2020 e Trans-Siberian, grazie agli sviluppatori di SimulaM, pare abbia scelto un approccio estremamente rispettoso nei confronti del contesto e dei personaggi.

Immagine tratta dal videogioco “I Am Jesus Christ”.

Il gioco simula realisticamente la vita di Gesù, esplorando un mondo in cui i giocatori saranno in grando compiere tutti i miracoli più famosi descritti nel Nuovo Testamento. Sarà infatti possibile moltiplicare i pani e i pesci, curare i malati,  camminare sulle acque, restituire la vista ai non vedenti e calmare le acque tempestose del lago di Tiberiade. Per far sì che tali miracoli si compiano,  sarà necessario pregare e battezzare le persone per “ricaricare” la barra dello Spirito Santo, presente sullo schermo.

Saranno 30 i miracoli totali, presenti nel gioco. Non mancheranno inoltre momenti straordinari della vita di Gesù, come la Resurrezione tre giorni dopo la Crocifissione. Sarà proprio contro Satana che si svolgeranno alcune delle battaglie presenti in I am Jesus Christ, descritte dagli sviluppatori come fortemente “realistiche”. Al momento non è però chiaro come si svolgerà il tutto. Si attende ancora la data ufficiale dell’uscita di I Am Jesus Christ non ha ancora una data di uscita ufficiale, ma è riportato tra i titoli in arrivo su Steam nel 2020.

La versione di Giuda: interessante romanzo storico di Giorgio Tacconi

Rispondi