Home Italia Meteo: inversione di tendenza nell’ultima decade di maggio, previste temperature oltre i...

Meteo: inversione di tendenza nell’ultima decade di maggio, previste temperature oltre i 30 gradi

166
Tempo di lettura: 1 minuto
Meteo inversione di tendenza nell'ultima decade di maggio, previste temperature oltre i 30 gradi-1

Meteo: inversione di tendenza nell’ultima decade di maggio, previste temperature oltre i 30 gradi. Questo inizio del mese mariano ha riservato un vero e proprio colpo di coda d’inverno, con freddo e pioggia. Le condizioni del tempo, tuttavia,  cambieranno tra una decina di giorni, allorché avremo un serio anticipo di caldo africano.

Un inizio maggio così burrascoso dal punto di vista meteorologico, in passato non si era mai visto. Il mese dedicato alla Madonna ha portato pioggia, vento, e temperature nettamente invernali inusuali per questo periodo dell’anno. Ma diamo uno sguardo alle previsioni meteo: inversione di tendenza nell’ultima decade di maggio, in cui gli esperti ipotizzano un vero e proprio ribaltone; dal freddo di queste giornate si passerà direttamente ad un caldo africano che porterà temperature che oscilleranno tra i 30 ed i 34 gradi all’ombra.

Il tempo si stabilizzerà definitivamente ed il caldo sole estivo la farà da padrone. Ma come detto dobbiamo attendere ancora un po’; gli ultimi aggiornamenti, dopo un primo pallido assaggio d’estate da domani, al sud e nelle due isole maggiori, arriveranno al centro ed al nord Italia nuove perturbazioni dall’Europa settentrionale. Insomma anche per questo secondo weekend di maggio il tempo non sarà clemente per quanto concerne le regioni centrali e di nordest. Da  Lunedì 13 e  fino a Domenica 19 Maggio, le incertezze aumenteranno, a quanto pare, infatti, la penisola italiana  sarà ancora preda di correnti instabili in discesa dal Nord Europa. Pertanto bisogna  aspettarsi un’alternanza tra sole e temporali, specialmente nel pomeriggio con fenomeni più diffusi in montagna ed in locale estensione alle pianure o coste più prossime.

Come anticipato l’autentica svolta si avrà nell’ultima parte del mese; si prevede che l’anticiclone africano possa espandersi verso tutta l’Europa proprio come succede nel corso della stagione estiva. Avremo perciò un caldo asfissiante con una prevalenza di sole su tutti i settori.

Rispondi