Home Lifestyle Burning Man: Un crogiolo di creatività stupore e cambiamento

Burning Man: Un crogiolo di creatività stupore e cambiamento

362
Tempo di lettura: 2 minuti
Burning Man 2019 -anticipazione al Nabilah -Bacoli
Burning Man - Il tema di quest'anno La Metamorfosi, il cambiamento

Burning Man, una volta all’anno, decine di migliaia di persone si riuniscono nel deserto del Black Rock del Nevada USA una comunità temporanea dedicata all’arte, all’espressione di sé ed all’autosufficienza. In questo crogiolo di creatività, viene dato il benvenuto ad oltre 70.000 visitatori.

Burning Man 2019 si svolgerà dal 25 agosto al 2 settembre, nel Black Rock Desert del Nevada, USA. I partecipanti si uniscono nello sforzo di co-creare Black Rock City, una metropoli temporanea dedicata all’arte e alla comunità. Burning Man non è un festival! È una città in cui quasi tutto ciò che accade è creato interamente dai suoi cittadini, che partecipano attivamente all’esperienza.

La missione di Burning Man Project è di produrre l’evento annuale conosciuto come Burning Man e di guidare, nutrire e proteggere la comunità più permanente creata dalla sua cultura. L’intenzione alla base del progetto è quella di generare una società che colleghi ciascun individuo ai suoi poteri creativi, alla partecipazione alla comunità, al più vasto regno della vita civile e al mondo ancora più grande della natura che esiste al di là della società.

Il tema di quest’anno è una celebrazione del cambiamento e un’esplorazione dell’incertezza. Come tale essa invita a considerare il tempo; non la sua natura circolare, o il suo rituale, ma in questo caso l’inesorabile fuga del tempo, e un abbraccio di ciò che è inafferrabile. La memoria è mutevole e il futuro è incerto. Nessuno di noi sa cosa diventeranno, ma possiamo cercare di capire dove siamo a questo punto nella nostra traiettoria di trasformazione,  attraverso questo fugace accordo sulle corde dell’esistenza.

Da “Ha cambiato la mia vita” a “sta cambiando il mondo“, Burning Man è un milione di storie, e il passaggio attraverso tutti loro e rappresenta un cambiamento una mutazioneEcco perché il Burning Man si è diffuso in modo contagioso, e ha spinto le persone ad applicarlo alla vita normale, perché esso ha contribuito e contribuisce ad un cambiamento di quelle che sono realmente le nostre vite”.

Crediamo che l’esperienza di Burning Man possa produrre cambiamenti spirituali positivi nel mondo. A tal fine, è ugualmente importante comunicare tra di noi, con i cittadini di Black Rock City e con la comunità di Burning Man, ovunque si presenti. Burning Man è radicalmente inclusivo e il suo significato è potenzialmente accessibile a chiunque”.

Carros De Foc - Burning man a Bacoli - playa Nabilah il primo maggio
Carros De Foc – Burning Man a Bacoli -Nabilah

Quest’anno e precisamente a Bacoli nella splendida cornice litorale flegreo in provincia di Napoli, potremo godere di una grande anticipazione dell’evento Burning Man, perché troveremo ospiti per la prima volta in Italia. In esclusiva, la compagnia internazionale Carros de Foc, celebre in tutto il mondo per le installazioni presentate ogni anno al Burning Man.

La serie di performances, fa parte di una trilogia partita nel suo svolgimento, il 22 aprile sino al primo maggio, questo, grazie a una cordata di eccellenti imprenditori campani, Nabilah e Travelers and the City, in collaborazione con Visit Naples.

In esclusiva nazionale, quindi, la stupenda playa del Nabilah si è trasformata nel Black Rock desert del Nevada, dove la realtà supererà la fantasia, per offrirci splendide emozioni.

Rispondi