Home Eventi Napoli: 71esimo Congresso FIAF, al Mann, dal 10 al 14 aprile

Napoli: 71esimo Congresso FIAF, al Mann, dal 10 al 14 aprile

299
Tempo di lettura: 2 minuti
Napoli 71esimo Congresso FIAF, al Mann, dal 10 al 14 aprile-1

Napoli: 71esimo Congresso FIAF, al Mann, dal 10 al 14 aprile. I migliori fotografi italiani nel capoluogo campano per dare vita a mostre ed eventi per gli appassionati della fotografia.

Dopo il grande successo riscosso con la Mostra su Antonio Canova, il Museo archeologico nazionale di Napoli si appresta ad ospitare un altro grande evento: infatti da mercoledì 10, fino a domenica 14 ci sarà il 71esimo Congresso Fiaf. Per quattro giorni la città partenopea potrà riscoprire ed amare l’arte della fotografia, una passione insita non solo tra i professionisti ma anche in moltissimi semplici appassionati dello scatto. Per l’occasione accorreranno nel capoluogo campano i migliori fotografi di tutta Italia, al fine di dare vita a Mostre  ed eventi che faranno felici i visitatori amanti della macchina fotografica.

Napoli 71esimo Congresso FIAF, al Mann, dal 10 al 14 aprile-2

Per la cronaca la Fiaf, ovvero Federazione Italiana delle Associazioni Fotografiche, rappresenta un’associazione fondata nel 1948 con l’obiettivo di promuovere e sostenere la cultura fotografica nella nostra penisola.  La sede ufficiale si trova  a Torino e contempla  più di 500 circoli e associazioni del luogo. Nel 2005 la Fiaf ha contribuito a fondare anche il Centro Italiano della Fotografia d’Autore, ubicato a Bibbena, ridente cittadina della Toscana. Questo 71esimo Congresso Nazionale Fiaf che come anticipato si terrà al Mann di Napoli è stato organizzato dall’Associazione Flegrea Photo, vale a dire uno dei 500 circoli affiliati. La manifestazione sarà aperta da una conferenza rivolta al censimento degli archivi fotografici in Italia. 

Francesco Soranno, presidente di Flegrea Photo ha rilasciato al quotidiano napoletano Il Mattino le seguenti dichiarazioni:

“Ci sentiamo orgogliosi per l’incarico che il Consiglio nazionale ci ha voluto affidare, ma siamo soprattutto contenti  che abbia scelto Napoli quale sede del Congresso, perché le bellezze di questa nostra meravigliosa città saranno apprezzate dai tanti delegati ed appassionati di fotografia provenienti dall’intero paese. Inoltre dal punto di vista tecnico, questo evento costituirà l’occasione per affrontare le questioni irrisolte da anni: dai ritardi sulla catalogazione degli archivi fotografici all’ingresso della fotografia a pieno regime nei musei nazionali più importanti. Da parte nostra, ribadiremo anche la necessità di istituire nella nostra regione un centro sperimentale della fotografia dedicata ai giovani talenti“.

 

Rispondi