Home Cultura Aaninka: cultura africana in scena a Napoli, spettacolo di canti e danze

Aaninka: cultura africana in scena a Napoli, spettacolo di canti e danze

702
Aaninka cultura africana in scena a Napoli, spettacolo di canti e danze-1

Aaninka. La cultura africana della Costa d’Avorio in scena a Napoli alla Mostra d’Oltremare, il prossimo 8 maggio, in uno spettacolo di canti e danze.

AANINKA, in lingua vuol dire “La nostra Visione “. Infatti l’obbiettivo di YUL SEA, fondatore del gruppo, era quello di promuovere il ricco patrimonio culturale ivoriano.

Aaninka: Nel 2000, comincia con un centro di formazione artistica ad Abidjan. I suoi allievi, sono tutti giovani orfani e ragazzi svantaggiati, reclutati tra le strade della capitale, che hanno scelto di superare il disagio sociale ballando, suonando e cantando. Nella scuola, “Les enfants de la rue “, oltre a trovare ospitalità, vengono iniziati al Djembe, una danza tradizionale, e imparano a suonare il balafon (una specie di xilofono caratteristico dell’Africa occidentale Sud Sahariana). Il gruppo partecipa al suo primo festival in Libia nel 2001.

Oltre sessanta artisti.

Aaninka oggi è composto da una sessantina di artisti divisi tra: cantanti, ballerini e percussionisti che, dopo essersi esibiti in tutta l’Africa , hanno portato la loro arte in Europa e poi in Asia. La serata verrà inaugurata con un ballo popolare tipico napoletano eseguito dagli allievi dell’Accademia del Balletto di Pompei.

La scuola di formazione Campana, succursale del Liceo Coreutico Statale “Pascal” di Pompei, è un centro di alta formazione coreutica e professionale per lo studio della danza. Sin dagli inizi della propria attività artistica si prefissata lo scopo di offrire a tutti i giovani un percorso concreto per diventare dei professionisti. Infatti essa è gemellata con la prestigiosa compagnia statale di Balletto Russo del Moscow Ballet La classique ” di Mosca per offrire ai futuri ballerini l’opportunità di inserimento in una realtà internazionale.

Aaninka alla Mostra D’Oltremare di Napoli.

Per info e acquisto biglietto:
Associazione HAMEF 340/62 87 983
hamef@libero.it
Presidente Fatou Diako
fatoudiako@gmail.com

Rispondi