La serie A resta il campionato più avvincente d'Europa grazie al Napoli

La Serie A resta il solo campionato avvincente tra i primi cinque d’Europa, merito del Napoli

La Serie A resta il solo campionato più avvincente tra i primi cinque d’Europa, il merito è tutto del Napoli, unica squadra capace di dare suspence ad un torneo nazionale.

La serie A resta il solo campionato avvincente tra quelli europei: se non fosse per il Napoli anche il nostro torneo avrebbe perso di interesse praticamente già a dicembre, come avvenuto in Spagna, Francia, Inghilterra, Germania. Il crollo totale dell’Inter di Spalletti e la stagione assai opaca della Roma di Di Francesco, hanno dato l’opportunità alla Juventus di staccare facilmente tutte le altre, e salire ai piani altissimi della classifica anche quest’anno. A tenere testa ai più blasonati bianconeri ci sono soltanto gli azzurri.

Il Napoli, addirittura, è avanti di un punto rispetto alla rivale, ed è primo in classifica, praticamente, dall’inizio del campionato. In 23 giornate, soltanto in due turni la formazione di Sarri è retrocessa in seconda posizione. Dietro le due pretendenti al titolo di campione d’Italia 2018, c’è il vuoto assoluto. Nei maggiori campionati continentali, invece, c’è un abisso tra la prima e la seconda in classifica.

Infatti, in Inghilterra, Francia, Spagna e Germania, dominano in ordine Manchester City (+13 sullo United), PSG (+11 sul Marsiglia), Barcellona (+9 sull’Atletico Madrid) e Bayern Monaco (+18 sul Bayer Leverkusen e Lipsia, avversario del Napoli prossimamente in Europa League. Queste quattro super potenze calcistiche stanno monopolizzando i rispettivi tornei, che oramai hanno perso d’interesse e di suspence. Fortunatamente la serie A resta il solo campionato avvincente d’Europa.

Dobbiamo quindi ringraziare la compagine partenopea se il nostro campionato non è morto come gli altri. Il Napoli, è indubbio che lotterà fino al termine per evitare che la Juventus porti a casa il settimo triangolino tricolore di fila. Sarebbe anche ora di passare il testimone, i tifosi italiani non ne possono più di questa monotonia. Soltanto il Napoli può mettere fine, almeno per questa stagione, all’egemonia di questa squadra e per Napoli e per i napoletani sarebbe un motivo di orgoglio riuscire in questa impresa.

D’altronde la formazione partenopea continua a battere record su record mantenendo una media punti molto alta, la terza in Europa, dietro al City ed al Barça. Il Napoli sta facendo segnare il proprio miglior score di sempre in quanto a punti conquistati fin qui,  in questa stagione. Sessanta punti in classifica, undici successi esterni su 12, miglior difesa con soli 14 reti incassate, solo una sconfitta, purtroppo pesante, quella al San Paolo contro i bianconeri, imbattibilità in trasferta che dura da ben 25 gare in cui gli azzurri hanno raccolto 22 vittorie e tre pari. Questo il ruolino di marcia della banda Sarri, più che mai meritevole di fregiarsi dello scudetto.

Il cammino è ancora lungo, mancano altre quindici gare al termine e la Juventus è sempre lì ad incalzare. Ma meglio così, la serie A resta il solo campionato avvincente dell’Europa calcistica che conta.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Altre storie
Infermiere cinquantaduenne muore per difendere il suo scooter
Infermiere cinquantaduenne muore per difendere il suo scooter