Goths in Italy: Telesia, cittadina dominata da Goti

Nella Valle Telesina, l'odierna Telese  divenuta  successivamente dominio longobardo.  

Goths in Italy: Telesia, cittadina dominata da Goti. Nella Valle Telesina, l’odierna Telese  divenuta  successivamente dominio longobardo.  

Goths in Italy. Telesia, cittadina romana di origine sannita, situata nella Valle Telesina, oggi Telese Terme, dopo la caduta dell’Impero romano d’Occidente, subì la dominazione, dapprima dei Goti e poi, successivamente  dei Longobardi, popolo che impose la sua egemonia sulla città per oltre cinque lunghi secoli. Durante la dominazione longobarda Telesia, purtroppo ritornò a vivere il crudele destino di paese oppresso dallo straniero, tuttavia fu sempre in grado di rinascere dalle rovine. In verità gli studiosi di storia  hanno sempre dipinto i Longobardi come un popolo di religione pagana, superstizioso e feroce più degli altri barbari.

JOIN our Facebook Group: Meditation Mindfulness Yoga Mantra

Goths in Italy. Anche nel vicino ducato di Benevento, l’assoggettamento da parte dei longobardi  fu all’inizio, a dir poco terribile: diverse chiese e conventi furono distrutti, città e borghi vennero saccheggiati. Dopo la conversione grazie a  S. Barbato, i Longobardi beneventani eressero chiese, specie in onore di S. Michele Arcangelo da essi molto venerato e fecero di Benevento la Ticinum geminum, o seconda Pavia, come la chiamava Erchempert, affidandole il ruolo di capitale di un grande Ducato poi divenuto Principato, dominandovi per alcuni secoli e sopravvivendo alla disfatta di re Desiderio ed al Regno Carolingio. Molti  storici pensano che delle truppe longobarde fossero nel meridione d’Italia da almeno quindici anni prima che  l’esercito occupasse il territorio padano. Inoltre questi ultimi affermano che il Ducato beneventano fosse stato costituito già nel 576, a seguito dell’accresciuta minaccia bizantina, da un gruppo autonomo di guerrieri  e non dalla monarchia longobarda.

Lago di Telese Terme.

Telesia, cittadina romana di origine sannita. Telesia, per la cronaca, fu citata  per la prima volta nel 217 a.C. allorché fu occupata dal famoso generale cartaginese di nome Annibale per poi essere conquistata dal condottiero romano  Quinto Fabio Massimo nel 214 a.C., durante la seconda guerra punica. Tito Livio e Polibio, storici romani diedero  grande importanza alla conquista di Telesia da parte di Annibale. Polibio raccontò  che Annibale, dopo aver attraversato la gola del fiume Titerno,  si fermò nella pianura dove attaccò Telesia che all’epoca, nonostante la sua importanza strategica e commerciale, non aveva della mura di difesa. Il cartaginese  occupò la città di Telesia per circa due anni.

Yoga and Christian Meditation
Clicca sull’immagine. Cristiano Luchini – “I giorni della gentilezza” – versione in Italiano. Colorate istantanee dell’immaginazione; piccole storie di vita e di persone permeate da spiritualità, emozione e amore. Esse sono accompagnate da bellissime illustrazioni realizzate da eccellenti artisti provenienti da 13 paesi dei 5 continenti.

Goths in Italy. Con l’avvento dei Longobardi  la città divenne sede di un gastaldato. La Gastaldia di Telesia o Telese cominciò  verso il tramonto  del VII secolo e  diventò una contea nel 969. Nella sua giurisdizione vi era anche la città di Alife. Dopo alterne vicende che videro Telesia cadere e poi rialzarsi, nel 1822 nacque  l’idea di costruire uno stabilimento termale ed alcune ditte  locali approntarono dei progetti; dalla Francia giunse  un ingegnere che studiò le acque, prospettò opere di bonifica della valle telesina. Iniziò tuttavia  una diatriba  tra i Comuni di Solopaca, S.Salvatore e Telese. Si arrivò  così nel 1938, periodo fascista, alla stipula di un accordo tra i due comuni interessati, in base al quale il Comune di S. Salvatore cedeva  al Comune di Telese tutti i diritti sulle sorgenti d’acqua. Le controversie però continuarono fino al 1952, quando finalmente si raggiunse un accordo. Da allora tutta la zona diventò un polo turistico. Telesia, cittadina romana di origine sannita, , attualmente Telese,  diventerà Comune a sé soltanto nel 1934.

Learn Maori Culture and Proverbs – Curtis&Moore Publishing. Clicca sull’immagine. (Immagini a colori).

Ti andrebbe di offrirci una birra?

Caro lettore, cerchiamo di offrirti sempre contenuti editoriali di qualità. Se ti siamo stati utili per accrescere le tue conoscenze, oppure ti abbiamo semplicemente fornito un utile servizio informativo, ti andrebbe di aiutarci offrendoci una birra? Sostieni il nostro giornalismo con un contributo di qualsiasi dimensione! Il tuo supporto aiuterà a proteggere l’indipendenza di CRONO.NEWS e questo significa che possiamo continuare a fornire giornalismo di qualità aperto a tutti, in tutto il mondo. Ogni contributo, per quanto grande o piccolo, è così prezioso per il nostro futuro. Questo sarebbe di grande aiuto per tutta la famiglia di Crono.news!

Anche se semplicemente condividessi il link del magazine ai tuoi amici, oppure gli articoli, sui social network. Mantenere in vita questo magazine indipendente, richiede molto tempo ed impegno, oltre notevoli spese, necessarie all’aggiornamento tecnico, l’hardware, la nostra sede, i Redattori. Se hai la possibilità di aiutarci con una donazione (anche una birra), ci aiuterai non poco a continuare, a migliorare ed ampliare il materiale informativo che mettiamo a disposizione di tutti.

Per donare è semplicissimo, qui sotto è disponibile il LINK per decidere (tramite server sicuro PayPal) come e quanto donare. Un grazie da tutta la redazione!

https://www.paypal.me/redazionecrononews




Con Amazon Kindle Unlimited hai letture illimitate da qualsiasi dispositivo: IOS, Android, PC. Scegli tra più di un milione di titoli e leggi dove e quando vuoi con l’app di lettura Kindle. In promozione per 2 mesi GRATIS! Poi rinnovi a 9,99€ al mese oppure puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Crono.news periodico online di informazione e formazione. Un magazine digitale indipendente, libero da ideologie e preconcetti. Un nuovo modo di comunicare e condividere l’informazione e la conoscenza.

Altre storie
quarto turno di Champions
Quarto turno di Champions, Juve pari Lisbona, Roma travolgente batte Chelsea 3-0