Foto di Gabriel Barathieu.

Eruzioni in Campania: Ignimbrite campana, un fenomeno antichissimo

Eruzioni in Campania: Ignimbrite campana un fenomeno antico di 39.000 anni. Evento di straordinarie proporzioni.

Eruzioni in Campania: L’ignimbrite campana, ovvero una roccia vulcanica vecchia di 39.000 anni rappresenta il prodotto della maggiore eruzione esplosiva mai avvenuta nell’area della regione Campania. In realtà la storia geologica dei Campi Flegrei, un complesso che comprende circa 40 vulcani, è stata caratterizzata da due grandi eruzioni: la prima fu proprio quella dell’ignimbrite campana datata 39.000 anni or sono e quella del Tufo Giallo Napoletano avvenuta invece 15.000 anni fa. Entrambe le eruzioni sono, tuttavia, collegate a due episodi di sprofondamenti che sovrapponendosi, hanno generato una caldera assai complessa che costituisce la struttura più appariscente del complesso vulcanico dei Campi Flegrei, che è composto anche dalle isole di Ischia e Procida e parte del Golfo di Napoli.

Area Flegrea, Campania.

Le rocce diignimbrite campana di 39.000 anni addietro, sono esposte lungo i burroni di confine della ignimbrite, parliamo del duomo lavico di Cuma. I flussi piroclastici dell’eruzione del Tufo Giallo Napoletano coprirono una zona  di circa 1000 Km e lo svuotamento della camera magmatica generò il collasso dell’area flegrea e della conca di Pozzuoli. Dall’unione dei depositi di queste eruzioni si sono formati il tufo grigio ed il tufo giallo, entrambi usati come materiale da costruzione sin dall’avvento dei greci nell’VIII secolo a.C.

Eruzioni in Campania: D’altronde si sono registrate, nell’arco dei secoli, almeno 37 fenomeni di eruzione di ingnimbrite campana. L’ultima eruzione si è verificata nel settembre del 1538 d.C., dopo un periodo di stato di quiescenza di circa 3000 anni, ed ha formato il cosiddetto cono del Monte Nuovo. I recenti avvenimenti  registratisi negli anni 1950-52, 1969-72, 1982-84, sono accaduti senza una reale esplosione magmatica, però  vi è stato il sollevamento del suolo fino ad 1,80 m a cui è stato collegato uno sciame sismico che è fenomeno del bradisismo. Nel corso degli anni ’90 il fenomeno si è tuttavia  invertito, ma il suolo si è ancora una volta  sollevato di circa 30 cm. Un fenomeno che pare  sia dovuto all’immissione di fluidi, tipo acqua e gas dentro le rocce della caldera ed al riscaldamento di queste ultime.


Ti andrebbe di offrirci una birra?

Caro lettore, cerchiamo di offrirti sempre contenuti editoriali di qualità. Se ti siamo stati utili per accrescere le tue conoscenze, oppure ti abbiamo semplicemente fornito un utile servizio informativo, ti andrebbe di aiutarci offrendoci una birra? Sostieni il nostro giornalismo con un contributo di qualsiasi dimensione! Il tuo supporto aiuterà a proteggere l’indipendenza di CRONO.NEWS e questo significa che possiamo continuare a fornire giornalismo di qualità aperto a tutti, in tutto il mondo. Ogni contributo, per quanto grande o piccolo, è così prezioso per il nostro futuro. Questo sarebbe di grande aiuto per tutta la famiglia di Crono.news!

Anche se semplicemente condividessi il link del magazine ai tuoi amici, oppure gli articoli, sui social network. Mantenere in vita questo magazine indipendente, richiede molto tempo ed impegno, oltre notevoli spese, necessarie all’aggiornamento tecnico, l’hardware, la nostra sede, i Redattori. Se hai la possibilità di aiutarci con una donazione (anche una birra), ci aiuterai non poco a continuare, a migliorare ed ampliare il materiale informativo che mettiamo a disposizione di tutti.

Per donare è semplicissimo, qui sotto è disponibile il LINK per decidere (tramite server sicuro PayPal) come e quanto donare. Un grazie da tutta la redazione!

https://www.paypal.me/redazionecrononews

 




Con Amazon Kindle Unlimited hai letture illimitate da qualsiasi dispositivo: IOS, Android, PC. Scegli tra più di un milione di titoli e leggi dove e quando vuoi con l’app di lettura Kindle.
In promozione per 2 mesi GRATIS!
Poi rinnovi a 9,99€ al mese oppure puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
Controsorpasso azzurro, l'undici di Sarri batte 3-1 il Bologna e si riprende il primato solitario-1
Controsorpasso azzurro, l’undici di Sarri batte 3-1 il Bologna e si riprende il primato solitario