Adelphopoiesis: Il precursore medievale del matrimonio omosessuale

Adelphopoiesis : Il precursore medievale del matrimonio omosessuale. Entrambe le persone promettevano di essere fedeli l’una all’altra fino alla morte.

Adelphopoiesis: Il matrimonio tra persone dello stesso sesso è una possibilità contemporanea nella nostra società. Tuttavia, potrebbe non esserlo se ci atteniamo agli esempi che la storia ci ha dato. Uno di questi esempi è l’adelphopoiesis, che è un termine che si riferisce ai matrimoni legali tra persone dello stesso sesso. Ci sono state molte relazioni omosessuali nel corso della storia. L’usanza più conosciuta era la pederastia nell’antica Grecia, dove insegnanti e studenti avevano relazioni tra loro. Inoltre, in altri tempi c’erano coppie dello stesso sesso che erano socialmente consolidate e accettate.

Che cos’è l’adelphopoiesis?

È importante notare che l’obiettivo finale dell’adelphopoiesis non era quello di unire due persone in senso romantico. Tuttavia, sia religiosamente che giuridicamente, essa riconosceva i rapporti tra due uomini (di solito), così come i rapporti tra due donne (occasionalmente), che erano totalmente accettati dalla Chiesa. Ora, la gente non considerava tali relazioni come di tipo matrimoniale, ma piuttosto un’unione che costringeva entrambe le parti a prendersi cura l’una dell’altra. Questo significava che condividevano la vita, i beni, i compiti, il lavoro e persino la famiglia. Inoltre, se una delle parti moriva, l’altra prometteva di continuare ad occuparsi dei parenti del partner.

Come accade nei matrimoni convenzionali, entrambe le persone promettevano di essere fedeli l’una all’altra fino alla morte. Tuttavia, la pratica permetteva ad entrambi i partner di condividere quasi tutto (potevano anche essere sepolti insieme) tranne l’amore esplicitamente romantico. Ciononostante, nonostante non si tratti di un’unione romantica ma di una sorta di gemellaggio legale, sembra che la sessualità, sebbene fosse qualcosa che non era contemplato, fosse implicitamente accettata. Questo significava che potevano avere un’unione “pienamente legalizzata”.

Una pratica molto antica.

Sebbene l’adelphopoiesis non fosse una pratica molto comune, è stata socialmente e legalmente accettabile per molto tempo. Tuttavia, non era molto comune in Europa. Anche così, è noto che la Chiesa cattolica ne faceva parte. Infatti, ci sono stati casi che hanno unito santi e altre persone attraverso l’adelphopoiesis, proprio come Cosma e Damiano. D’altra parte, non sappiamo esattamente quando questa pratica sia cessata. Alcuni credono che ciò sia accaduto perché l’attrazione tra persone dello stesso sesso è sempre stata disapprovata. In sostanza, avere due persone dello stesso sesso che si uniscono per condividere la loro vita e i loro oneri era completamente legale e accettato, finché non c’era omosessualità. Tuttavia, è abbastanza ovvio che questi partner hanno anche esplorato la loro sessualità l’uno con l’altro.

Il precursore del matrimonio omosessuale.

Indubbiamente, molte persone hanno visto l’adelphopoiesis come un antecedente del matrimonio tra persone dello stesso sesso ormai da molti anni. Ci sono autori come J. Boswell che sostengono che la Chiesa ha accettato l’omosessualità fino al XIII secolo. Questo spiega perché alcuni interpretano questa cerimonia come un esempio. Come nel matrimonio convenzionale, anche in questo caso entrambe le parti si promettevano fedeltà fino alla morte. Benché la pratica permettesse di condividere quasi tutto, persino di essere sepolti insieme, non contemplava l’amore romantico, almeno esplicitamente. Tuttavia, pur non essendo un’unione romantica, ma una specie di gemellaggio legale, sembra che i rapporti sessuali non fossero del tutto inusuali in questo tipo di unione. Erano implicitamente accettati, sebbene non contemplati. Pertanto si poteva vivere un’unione “piena” e “perfettamente legalizzata”.

Una pratica valida per molti anni.

Sebbene ladelphopoiesis non fosse una pratica comune, è stata a lungo accettata socialmente e legalmente durante la maggior parte del Medioevo e persino durante l’età moderna. Tuttavia, questa unione era più comune nelle aree della cristianità orientale che in quelle dell’Europa occidentale. Tuttavia, è noto che anche la Chiesa cattolica la contemplasse e vi sono anche casi di santi legati a un’altra persona attraverso questa formula, come per Cosma e Damiano. D’altra parte, non si sa esattamente perché sia stato abbandonato questo rituale. Si ritiene che la ragione possa essere l’attrazione romantica tra persone dello stesso sesso, che non è mai stata ben vista. In altre parole, era legalmente accettato che due persone dello stesso sesso si unissero per condividere vita e obblighi a patto che non avessero rapporti omosessuali. Tuttavia, implicitamente sembra che fosse noto o intuito che ciò avvenisse.


Ti andrebbe di offrirci una birra? Caro lettore, cerchiamo di offrirti sempre contenuti editoriali di qualità. Se ti siamo stati utili ad accrescere le tue conoscenze, oppure ti abbiamo semplicemente fornito un utile servizio informativo, ti andrebbe di aiutarci offrendoci una birra? Sostieni il nostro giornalismo con un contributo di qualsiasi dimensione! Il tuo supporto aiuterà a proteggere l’indipendenza di CRONO.NEWS e questo significa che possiamo continuare a fornire giornalismo di qualità aperto a tutti in tutto il mondo. Ogni contributo, per quanto grande o piccolo, è così prezioso per il nostro futuro. Questo sarebbe di grande aiuto per tutta la famiglia di Crono.news! Anche se semplicemente condividessi il link del magazine ai tuoi amici, oppure gli articoli, sui social network. Mantenere in vita questo magazine indipendente, richiede molto tempo ed impegno, oltre notevoli spese, necessarie all’aggiornamento tecnico, l’hardware, la nostra sede, i Redattori. Se hai la possibilità di aiutarci con una donazione (anche una birra), ci aiuterai non poco a continuare, a migliorare ed ampliare il materiale informativo che mettiamo a disposizione di tutti.

Per donare è semplicissimo, qui sotto è disponibile il LINK per decidere (tramite server sicuro PayPal) come e quanto donare. Un grazie da tutta la redazione!

https://www.paypal.me/redazionecrononews

 

 



Vi ricordiamo che con Amazon Prime potrete avere spedizioni gratuite in 24 ore lavorative su migliaia di prodotti oltre a servizi extra come Amazon Prime Video. I primi 30gg sono gratuiti. Iscriviti Gratuitamente ad Amazon Prime per 30gg.


Con Amazon Kindle Unlimited hai letture illimitate da qualsiasi dispositivo: IOS, Android, PC. Scegli tra più di un milione di titoli e leggi dove e quando vuoi con l’app di lettura Kindle.
In promozione per 2 mesi GRATIS!
Poi rinnovi a 9,99€ al mese oppure puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
Benevento all'ultima spiaggia, tre punti contro il Crotone per sperare ancora-1
Benevento all’ultima spiaggia, tre punti contro il Crotone per sperare ancora