Idee Meravigliose: James Reho e Judith Teitelman ospiti del nuovo format

Idee meravigliose:  Il secondo web event ha avuto come focus la letteratura attraverso l’incontro con gli scrittori americani James Reho e Judith Teitelman. 

Idee Meravigliose: Scoprire, Assistere, Partecipare. Questo il nome del nuovo progetto web della start-up italiana della comunicazione Curtis & Moore e Crono.news magazine. Idee Meravigliose  è basato sulla produzione periodica di web events. Una serie di divulgazione, sviluppata esclusivamente, attraverso la rete internet, di argomenti riguardanti: Scienza, tecnologia, Design, Arte, Attività commerciale, Collaborazione, Innovazione, Cambiamento sociale, Salute, Natura, L’ambiente, Il futuro, Comunicazione, Attivismo, Sviluppo del bambino, Crescita personale, Umanità, Società, Identità, Comunità.

Il secondo web event ha avuto tema “Interfaith” (azione per incoraggiare il dialogo interreligioso),  che è stato affrontato con gli scrittori americani James Reho e Judith Teitelman.

Siamo rimasti colpiti  Guesthouse for Ganesha, romanzo d’esordio di Judith Teitelman. Judith ha iniziato la sua carriera nel settore non profit nel 1983, e nel 1990 ha lanciato la sua società di consulenza artistica e di gestione aziendale che opera a livello nazionale con organizzazioni di base e di medie dimensioni e grandi istituzioni. È formatrice e consulente professionale per artisti e collabora con la Theater School del California Institute of the Arts (CalArts).

Guesthouse for Ganesha si sta rivelando un importante successo letterario, con una trama ben strutturata ed una elegantissima prosa prosa. L’insolito abbinamento tra un dio indù, Ganesha, e una donna ebrea crea  da subito un particolare interesse nel lettore. Lo sfondo su cui si svolge la storia è reale e riflette i climi sociali di un mondo che si risveglia dal trauma della guerra – l’insicurezza, il senso di paura e la ricerca di una dimora sicura da parte del protagonista,  sono temi che dominano la scrittura. C’è un significato più profondo nella storia, che indica che la pace non si basa su un sentimento umano, ma è un dono spirituale.

A proposito del tema del web event odierno “Interfaith” (azione per incoraggiare il dialogo interreligioso), con particolare focus sulla letteratura come mezzo per avvicinare le religioni e le culture e aiutare i lettori a comprenderle meglio nel loro senso originario, Judith e James si sono espressi chiaramente:

Judith: “Credo che stiamo tutti andando nella stessa direzione, per così dire, solo che seguiamo strade diverse. Il mio romanzo si sforza di comprendere meglio le connessioni e l’interconnessione tra tutti gli esseri umani – come si dice in India: “uguale…uguale, ma diverso” – così come la possibilità e la probabilità che ci siano più – molti più strati e sfere – molti più strati e sfere di quanto la maggior parte delle persone tipicamente veda e sperimenti o si permetta di vedere e sperimentare. Una delle mie speranze è che i lettori diventino più curiosi di queste connessioni e di un’ampia gamma di prospettive.”

 

James: “La prima metà del libro indaga quelle che io chiamo le cinque radici del Tantra: riconoscere che il mondo è reale e buono, comprendere l’attività divina come il volto femminile di Dio, onorare il corpo come tempio primario di Dio, offrire un posto centrale all’eros e al comportamento antinomico, e la sottomissione a un maestro/guru. I singoli capitoli attingono alla storia, alla teologia, agli studi rituali e alla storia per esplorare come queste radici sono presenti sia nel Tantra cristiano che in quello orientale, e perché sono così importanti oggi per il nostro benessere spirituale e sociale. La seconda parte del libro è composta da sei pratiche, alcune delle quali hanno una lunga storia nel Cristianesimo. Tre di queste sono pratiche individuali, e tre sono pratiche associate, e ognuna di esse è introdotta con un background storico e teologico.”

 

Riguardo ai progetti per il futuro, Judith Teitelman e James Reho, hanno ambedue in programma due nuovi libri:

Judith: “Ho iniziato un secondo romanzo alcuni anni fa, quando ero ancora alla ricerca, prima, del mio agente letterario e poi del mio editore. E’ rimasto però in un cassetto, a “riposare”, per via tra il mio lavoro con i clienti e gli studenti, i viaggi e tutto ciò che doveva essere realizzato per far uscire il mio romanzo d’esordio. Prevedo di tornare a lavorarci nei prossimi mesi. Il titolo è “Future Memories” (Memorie future). In breve, la storia è incentrata sulla relazione tra una donna di una grande città e un uomo del sud di una piccola città. Il romanzo parla di ricordi – quelli a cui ci aggrappiamo, quelli che ci sfuggono e quelli che facciamo fatica a recuperare- e di come influiscano sulla nostra vita.”

Idee Meravigliose: Il secondo web event di Idee Meravigliose avrebbe previsto anche la presenza della scrittrice Kristi Saare Duarte, ma impedimenti dell’ultim’ora non le hanno consentito di partecipare. The Transmigrant di Kristi Saare Duarte, in perfetta correlazione con il tema Interfaith, è una visione alternativa della vita di Gesù di Nazareth. Ispirato sia dalle antiche scritture che da scoperte relativamente nuove, come il libro del viaggiatore russo Nicolas Notovitch “La vita sconosciuta di Gesù Cristo”, questo libro esplora la vita di Gesù nei suoi anni di studio e meditazione in India, che gli permetteranno di diventare un “predicatore” efficace e ben istruito sui molti fondamenti religiosi del suo tempo. È un libro che gli autori di Siddharta (Herman Hesse), Il profeta (Kahlil Gibran) e L’ultima tentazione di Cristo (Nikos Kazantzakis) non avrebbero negato, perché la Duarte è riuscita a craere una Yeshua convincente, veramente umano.  The Transmigrant potrebbe essere considerato come un diario di viaggio e una storia di consapevolezza di sé, di scoperta di sé e spirituale da parte di qualcuno la cui motivazione più profonda era quella di essere amato e di aiutare gli altri. L’autrice ha fatto ampie ricerche per poter dare al suo romanzo le basi necessarie per il suo realismo. Ha anche mostrato una grande profondità nelle sue riflessioni. Eppure è una lettura facile e piacevole che consiglio a chiunque ami i libri intellettualmente e spiritualmente arricchenti.




Con Amazon Kindle Unlimited hai letture illimitate da qualsiasi dispositivo: IOS, Android, PC. Scegli tra più di un milione di titoli e leggi dove e quando vuoi con l’app di lettura Kindle.
In promozione per 2 mesi GRATIS!
Poi rinnovi a 9,99€ al mese oppure puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
Il vocabolario della lingua napoletana pubblicato dall'Accademia della Crusca-1
Il vocabolario della lingua napoletana pubblicato dall’Accademia della Crusca