Teoria del Big Bang: Shiva, Vishnu, Upanishad e teoria della relatività

Teoria del Big Bang: Shiva, Vishnu, Upanishad e teoria della relatività. Intorno a 13,7 miliardi di anni fa, tutta l’energia era concentrata in un unico punto.

Teoria del Big Bang: Shiva è solo una forma di Vishnu e Vishnu è solo una forma di Shiva. Shiva risiede nel cuore di Vishnu e Vishnu risiede in quello di Shiva. Per capire cosa sono Shiva e Vishnu, dobbiamo tornare alla creazione dell’universo. La scienza moderna dice che all’origine della vita c’è stata una grande esplosione: il Big Bang. Intorno a 13,7 miliardi di anni fa, tutta l’energia era concentrata in un unico punto. Quest’ultimo è in uno stato di espansione da allora. È da questo singolo evento che tutte le l’energia dell’universo – e di conseguenza tutta la materia – è entrata nell’esistenza.

Albert Eistein.

Ora, consideriamo il Big Bang insieme alla teoria della relatività di Albert Einstein. Energia e materia sono intercambiabili. La materia che compone l’universo è in realtà energia. L’equazione di Einstein ci dice anche che l’energia non può essere creata o distrutta. Può essere semplicemente convertita da una forma ad un’altra, o trasferito da un luogo ad un altro un altro. Allora come possiamo dare credito al Big Bang per aver creato tutta l’energia dell’universo – se l’energia non può essere creata o distrutta? Osservando le stelle lontane, gli astronomi hanno scoperto che le stelle sotto l’osservazione si sta allontanando sempre di più nel tempo, quindi chiaramente dimostrano che il nostro universo è in continua espansione verso l’esterno.

Illustrazione di Olga Karlova.

Flusso perpetuo.

Dunque il fatto che l’universo si sia espanso e continui ad espandersi è provato. il problema della Teoria del Big Bang è che spiega l’espansione di un singolo punto nell’universo come lo conosciamo, ma non spiega da dove provenga tale energia originaria. Qui è dove le Upanishad forniscono un un quadro meraviglioso. Secondo le scritture Indù, l’universo non è mai nato in un dato punto di tempo. È sempre esistito, ma è rimasto in uno stato di flusso perpetuo. Quello che chiamiamo l’universo è semplicemente l’universo presente. Ogni universo inizia con un Big Bang, e si espande fino a un punto, prima di iniziare che si restringe. L’universo alla fine collassa di nuovo nella singolarità da cui era emerso e un nuovo universo in espansione inizia una volta di nuovo. Questo è il motivo per cui nell’Induismo, il 108 è considerato sacro. Uno-rappresenta la singolarità da cui emerge l’universo, l’uovo della creazione, o anda dell’universo attuale, e otto-infinito o la misura massima di espansione. Questo quadro teorico delle delle Upanishad si conforma perfettamente con la struttura di Einstein teoria che l’energia non può essere creata o distrutta.

Vishnu e Shiva.

Negli antichi testi Indù l’universo viene chiamato Brahamanda. La parola Brahamanda deriva da due parole: Brahama e Anda. Brahama significa espansione e anda significa uovo. È una descrizione appropriata dell’espansione dell’ universo a forma di uovo proprio descritto dalla teoria del Big Bang. Vishnu semplicemente rappresenta l’espansione dell’energia in materia e Shiva rappresenta la contrazione della materia torna all’energia, l’energia dell’universo che rimane costante e immutata. Così gli antichi veggenti dell’India spiegarono il Big Bang prima della teoria proposta al mondo moderno da Edwin Hubble.



Vi ricordiamo che con Amazon Prime potrete avere spedizioni gratuite in 24 ore lavorative su migliaia di prodotti oltre a servizi extra come Amazon Prime Video. I primi 30gg sono gratuiti. Iscriviti Gratuitamente ad Amazon Prime per 30gg.


Con Amazon Kindle Unlimited hai letture illimitate da qualsiasi dispositivo: IOS, Android, PC. Scegli tra più di un milione di titoli e leggi dove e quando vuoi con l’app di lettura Kindle.
In promozione per 2 mesi GRATIS!
Poi rinnovi a 9,99€ al mese oppure puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
raqqa completamente liberata dall'isis
Raqqa capitale del Califfato nel nord della Siria è stata completamente liberata dall’Isis