Smart Working: tutti i vantaggi per le aziende e i dipendenti

Smart Working: tutti i vantaggi per le aziende e i dipendenti. Ridisegnare le pratiche di lavoro in modo intelligente.

Smart Working: Le nuove sfide globali stanno costringendo le aziende a trasformarsi. Modificare la loro struttura, i loro processi, i loro team e i loro spazi per ottenere un sistema di lavoro più agile e flessibile. In grado di rispondere alle tendenze attuali, di sfruttare le opportunità che la tecnologia offre e di valorizzare la creatività e il benessere del team, è emerso un nuovo modo di lavorare, noto come Smart Working. Si tratta di un nuovo modo di affrontare il lavoro che elimina l’inflessibilità e gli schemi prestabiliti a favore della focalizzazione su ciò che è rilevante: idee, progetti e persone.

Cos’è il lavoro intelligente?

Lo Smart Working, chiamato in particolare Agile Working o Flexible Working a seconda del paese, si riferisce al ripensare e ridisegnare le pratiche di lavoro in modo intelligente, mettendo in discussione il tradizionale concetto obsoleto di “luogo di lavoro fisico”, “orario di lavoro”, grazie all’aumento delle responsabilità assolte grazie alla fiducia condivisa, alle autonomie, alle flessibilità. La performance lavorativa è supportata dalla tecnologia, che aiuta a condividere in tempo reale, ad affrontare i problemi e a creare connessioni. Il lavoro intelligente offre un’ampia gamma di vantaggi, sia per l’azienda che per i suoi lavoratori. Grazie a questi vantaggi comuni, il lavoro intelligente si traduce in un aumento della produttività, nella realizzazione degli obiettivi e nella condivisione dei risultati. Per le aziende, lavorare in modo intelligente significa generare risparmi, utili per un ulteriore investimento, per creare nuove risorse per crescere, per favorire l’equilibrio tra lavoro e vita privata del dipendente:

Sviluppo.

Le aziende hanno sviluppato negli ultimi anni lavoratori smart soddisfatti e produttivi;

Le aziende risparmiano e innovano riducendo le assenze, tagliando i costi, migliorando i processi, aumentando la produttività;

I manager sono soddisfatti: il 95% dichiara una produttività costante, una maggiore motivazione e un rapporto migliore;

Persone felici e produttive: risparmiano tempo e denaro, migliorano il loro benessere sociale e sono soddisfatte.

Smart Working. Vantaggi per le aziende:

Risparmio economico: fino a 500 € per ogni lavoratore intelligente;
Costi di gestione più bassi: fino al 30% in spazi (ad esempio: riscaldamento; elettricità);
Minori costi grazie ai risparmi sui viaggi di lavoro, buoni pasto, indennità per i pendolari, ecc…;
Maggiore produttività: fino al 20% in combinazione con una diminuzione dell’assenteismo (permesso di lavoro e malattia);
Maggiori risorse disponibili: utili per investimenti in ricerca e sviluppo e per la creazione di nuovi posti vacanti;
Emissioni di CO2 più basse: per 100 lavoratori intelligenti, che lavorano a distanza per 2 giorni al mese, il risparmio conta più di 13 tonnellate;

Smart Working. Vantaggi per i dipendenti:

Risparmio economico: fino a 780 € all’anno, se si lavora in modo intelligente per 4 giorni al mese;
Risparmio di tempo: più di 10 ore all’anno, se si lavora in modo intelligente 4 giorni al mese Maggiore produttività e qualità delle prestazioni combinate con possibilità di carriera, stipendio e formazione invariate;
Maggiori autonomie e flessibilità nel modo in cui i dipendenti possono scegliere il tempo, il luogo e la tecnologia da utilizzare;
Significativo aumento della qualità della vita in termini di equilibrio tra lavoro e vita privata.

Metodologia.

Lo Smart Working è un processo lungo, che comporta diverse fasi. Il processo è simile a quello di qualsiasi azienda, ma si differenzia molto in termini di contenuti. Questo processo di cambiamento dovrebbe essere adattato il più possibile alle esigenze e ai valori dell’azienda per essere efficace sulle performance aziendali, così come per i dipendenti e il top management. Le variazioni iniziano con una fase di valutazione (Smart Index e Smart Readiness) utile a creare le basi del progetto. Successivamente il processo di gestione del cambiamento inizia con la realizzazione (Smart Project e Smart Workshop). Il processo di cambiamento non deve essere seguito solo attraverso una fase di formazione (Smart Training), monitoraggio (Smart Impact) e stabilizzazione.




Con Amazon Kindle Unlimited hai letture illimitate da qualsiasi dispositivo: IOS, Android, PC. Scegli tra più di un milione di titoli e leggi dove e quando vuoi con l’app di lettura Kindle.
In promozione per 2 mesi GRATIS!
Poi rinnovi a 9,99€ al mese oppure puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
Università di Trento
Università di Trento: grossa svolta nella ricerca editing genomico