Cinque cose davvero interessanti da sapere sui pinguini

Cinque cose interessanti da sapere sui pinguini. I loro corpi possono addirittura filtrare l’acqua salata. 

I pinguini sono uccelli. Ma non possono volare. In effetti, sono diversi da qualsiasi uccello che avete visto su un balcone o al parco. Questo perché si sono adattati così bene al loro ambiente freddo che li rende unici. Ecco cinque cose interessanti assolutamente da sapere, su queste simpatiche creature in bianco e nero.

Need to translate in English?

Iscriviti Gratuitamente ad Amazon Prime per 30gg

Quante specie di pinguini esistono al mondo?

Attualmente esistono 18 specie di pinguini, presenti in diversi paesi, dall’Antartide all’Equatore. Il pinguino imperatore, il pinguino re, il pinguino re, il pinguino piccolo, il pinguino delle Galapagos e il pinguino Adelie sono alcune delle specie più conosciute. Tuttavia, i dati scientifici dimostrano che in epoche passate ci sono state almeno 25 specie di pinguini, molte delle quali si sono estinte nel corso degli anni.

Dove vivono i pinguini?

Quando si pensa a un pinguino, ci si immagina una lastra di ghiaccio senza fine sulla quale si muovono in gruppo. Questo perché i pinguini risiedono quasi esclusivamente nell’emisfero sud della Terra. Molti di loro vivono in Antartide, mentre alcuni si trovano in paesi come Cile, Perù, Nuova Zelanda, Sudafrica, Australia. I Galapagos sono l’unica specie che ha alcuni dei suoi membri che vivono nell’emisfero nord.

Come fanno a nuotare così bene?

Molte specie di uccelli si adattano al volo grazie alle ossa cave e leggere. I pinguini, invece, hanno le ossa grosse, che rendono le loro immersioni più agevoli. Infatti, possono raggiungere fino a 250 metri di profondità sotto la superficie dell’acqua. L’immersione più profonda mai registrata di un pinguino, è quella relativa un pinguino imperatore femmina, che è riuscito a raggiungere ben 535m sotto la superficie.

I loro corpi riescono a filtrare l’acqua salata?

I corpi dei pinguini possono filtrare l’acqua salata. Dal momento che si nutrono di numerosi e svariati frutti di mare, i pinguini assumono anche grandi quantità di acqua salata. È interessante notare che posseggono una ghiandola, localizzata dietro agli occhi, chiamata ghiandola sopraorbitale, che filtra il sale dal loro flusso sanguigno. Viene poi espulso dal loro corpo attraverso il becco o tramite starnuti. Incredibile ma vero.

E’ vero che il loro amore non conosce limiti?

I pinguini gay vengono studiati da un bel pò. Sono stati osservati per la prima volta più di un secolo fa dall’esploratore britannico George Murray Levick. All’epoca, egli ha parlato di estese relazioni omosessuali tra i pinguini Adelie. Da allora, pinguini omosessuali sono stati documentati in diverse specie. Infatti, molte coppie di tali pinguini negli zoo di tutto il mondo, oggi allevano con successo cuccioli adottati.



Vi ricordiamo che con Amazon Prime potrete avere spedizioni gratuite in 24 ore lavorative su migliaia di prodotti oltre a servizi extra come Amazon Prime Video. I primi 30gg sono gratuiti. Iscriviti Gratuitamente ad Amazon Prime per 30gg.


Con Amazon Kindle Unlimited hai letture illimitate da qualsiasi dispositivo: IOS, Android, PC. Scegli tra più di un milione di titoli e leggi dove e quando vuoi con l’app di lettura Kindle.
In promozione per 2 mesi GRATIS!
Poi rinnovi a 9,99€ al mese oppure puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
Luigi, il bimbo ustionato, di Orta di Atella, non ce l'ha fatta
Luigi, il bimbo ustionato di Orta di Atella, non ce l’ha fatta