7 motivi per cui dovresti iniziare a tenere un diario personale

7 motivi per cui dovresti iniziare a tenere un diario personale. Si tratta di un eccellente strumento per conservare il nostro benessere mentale.

Diario personale: I diari non sono solo per Bridget Jones o per i bambini. Anche se a volte ha la cattiva reputazione di essere qualcosa di infantile o di sciocco, la scrittura di un diario è un eccellente strumento per conservare il nostro benessere mentale. Parlando da persona che tiene un diario coerente dall’età di 12 anni, posso praticamente attestare i suoi incredibili vantaggi.

 

Iscriviti Gratuitamente ad Amazon Prime per 30gg

Scrivere un diario mi permette di prendere in mano le minuzie della mia vita – tutto, da ciò di cui ho bisogno per realizzare questo giorno, questa settimana, o anche quest’anno, ai miei pensieri, alle emozioni e alle preoccupazioni di tutti i giorni. Qualunque sia il mezzo scelto, digitale o cartaceo, ecco i sette motivi principali per iniziare a scrivere un diario

1. 1. Fare delle liste di cose da fare.

Uso il mio diario per annotare tutto ciò di cui ho bisogno per realizzare il mio lavoro durante il giorno o la settimana. Mi piace di più avere la mia lista delle cose da fare in agenda che nel telefono, perché la sensazione di realizzazione, per me, si decuplica. Mi piace anche guardarmi indietro e ricordare i compiti della mia vita quotidiana tra qualche mese, così da poter ricordare quanto sono arrivato lontano. In qualche modo, spuntare le caselle su uno schermo non fa per me. Deve essere catalogato, quindi sento molto più orgoglio.

2. 2. Sprizza tutto ciò che riguarda la tua giornata e sii onesto con te stesso.

Se sei una persona riservata come me, allora cerca di risolvere i problemi da solo prima di rivolgerti ad un amico. Un diario mi permette di farlo. È anche compito mio essere completamente onesto con me stesso su come mi sento riguardo alle cose, senza paura di essere giudicato o frainteso. È un’esperienza catartica e salutare avere un posto sicuro dove sfogarsi su tutto, e il processo di scriverlo è ella terapeutico. È quasi come andare da un terapeuta.

3. 3. Conservare i ricordi più belli.

A mio parere, conservare i momenti più belli della propria vita è la ragione migliore per avere un diario. I ricordi svaniscono con il tempo, e anche i migliori si sfilacciano e si avvolgono ai bordi dopo un po’. Ma se si scrive tutto quando è fresco, si può creare un ricordo esterno che si può guardare indietro quando si vuole. Quando leggo i miei diari del liceo, anche dell’università, è come rivivere ogni meraviglioso momento che mi ha reso quello che sono. Certo, non ogni momento sarà meraviglioso, ma ho anche imparato ad amare la lettura delle parti brutte della mia vita, perché mi ricorda quanto sono cresciuta e cambiata. Immaginate di guardare una cassetta della vostra vita – ma meno inquietante. I diari me lo danno.

4. 4. Scrivi lettere al tuo futuro.

Allo stesso modo, uso anche un diario per entrare in contatto con chi voglio essere. Fissare degli obiettivi e raggiungerli è una necessità, ma mi piace anche ricordare al mio io futuro alcune cose importanti: come rimanere infantile e avere speranza, continuare a lottare verso un sogno, amare me stesso – cose che anche il mio presente ha difficoltà a fare. Ma leggere quelle lettere quando invecchierò sarà come sbirciare in una finestra del mio passato, come una capsula del tempo epistolare.

5. 5. Usatelo come un album di ritagli.

Probabilmente scatti centinaia di foto della tua vita. Perché non incollarle (fisicamente o digitalmente) nel tuo diario? In questo modo, l’intera entità diventa come un blog personale o una sorta di album personale – dove immagini e parole creano questo quadro completo di un’istantanea della tua incredibile vita.

6. 6. Annotare idee per progetti creativi.

Ogni scrittore, artista, musicista, o quant’altro vi dirà che un quaderno o un altro mezzo simile per annotare le note è praticamente indispensabile. Un diario, almeno per me, a volte è anche un luogo dove prendere appunti, abbozzare idee per la storia e avere quella conversazione con te stesso che deve accadere per creare qualcosa. Il mio diario è spesso il luogo in cui scrivo terribili prime bozze di qualsiasi cosa, perché per me è come un rifugio. .

7. Usatelo come un diario dei sogni.

Diario personale: Chiunque abbia mai faticato a ricordare i propri sogni vi dirà che un diario dei sogni è inestimabile. Anch’io uso il mio diario personale come un diario dei sogni, annotando quello che ricordo appena mi sveglio, in modo da potermi conoscere meglio. Nel corso degli anni il mio diario è diventato un miscuglio di foto, liste, sfoghi emotivi e prime bozze di progetti creativi a cui posso tornare a leggere quando voglio. È la mia autobiografia in forma multimediale, e mi ha insegnato tante lezioni importanti su chi sono e chi voglio essere.




Con Amazon Kindle Unlimited hai letture illimitate da qualsiasi dispositivo: IOS, Android, PC. Scegli tra più di un milione di titoli e leggi dove e quando vuoi con l’app di lettura Kindle.
In promozione per 2 mesi GRATIS!
Poi rinnovi a 9,99€ al mese oppure puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
Meret sarà operato stamani per una frattura al braccio sinistro, alla clinica Pineta Grande di Castelvolturno