World Music Spotify: la bellissima musica di Pino Cangialosi

World Music Spotify: la bellissima musica di Pino Cangialosi. Focus sul bravissimo compositore romano.

World Music Spotify: Pino Cangialosi è nato a Roma, ma ha scelto da tempo di risiedere a Ostia per stare vicino al mare. Docente al Conservatorio di Latina ed esperto di musiche del mondo, 61enne, ha messo in piedi un ’orchestra multietnica  di 40 elementi.  L’enorme band, si chiama, non a caso “Iyi”, una parola turca che significa “ottima”. Pino Cangialosi è diplomato al Conservatorio di “S. Cecilia” e specializzato in Direzione d’Orchestra sotto la guida di P. Maag (del quale è stato assistente), in composizione con K. Stockhausen,  e composizione per teatro e cinema. Cangialosi è titolare presso il Conservatorio di musica “O. Respighi” di Latina della cattedra di Musica d’Insieme per Strumenti a Fiato. Ha insegnato inoltre presso la prestigiosa l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica della Calabria.

Pino Cangialosi.

La musica di Pino Cangialosi è “amica dei popoli” ed è figlia dell’ibridazione culturale multi-etnica e delle innovative e numerose contaminazioni con musicisti provenienti da altri continenti. Un grande valore aggiunto oltre che un elemento arricchente della sua esperienza di musicista.  Siamo rimasti molto colpiti dal suo album “Mediterranean Flavours – World Music Travel Documentary”, trovato su Spotify. Un vero e proprio “documentario musicale” che attraversa i paesi del Mediterraneo. Ad esempio il brano “Fun in Monastiraki” evoca la frenesia multietnica del mercato di Atene, “Ichnussa” ben trasferisce tutto il fascino di cui è permeata la Sardegna, stessa cosa dicasi per le sonorità “al profumo di spezie orientali” di “Streets of Beirut” e le sonorità “al profumo di mare” di “Gulf of Naples”.

“Mediterranean Flavours – World Music Travel Documentary” è un album composto da 25 tracce da gustare con grande attenzione, in cui è mirabile tanto la ricerca musicale quanto la qualità dell’esecuzione dell’ensemble.  Un plauso, dunque, a Pino Cangialosi e alla sua “IYI Orchestra”, fiduciosi nell’ascolto di futuri bellissimi album.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
Ragazzo gay-ritrovato Aversa
Ragazzo gay ucciso per gelosia, ritrovato il martoriato cadavere