Home Cronaca locale Spettacolo di tarantella presso il Complesso di San Lorenzo Maggiore a Napoli

Spettacolo di tarantella presso il Complesso di San Lorenzo Maggiore a Napoli

199

Spettacolo di tarantella del gruppo folk partenopeo, I Guarracini, a novembre, presso il Complesso Monumentale di San Lorenzo Maggiore, a Napoli.

Grande spettacolo di tarantella, a Napoli, sabato 23 novembre prossimo, presso il Complesso Monumentale di San Lorenzo Maggiore. Il tanto atteso show di musica folkloristica locale sarà curato dal gruppo partenopeo “I Guarracini” per una magnifica serata piena di canti, balli e poesia napoletana. Infatti il gruppo formato da ballerini, attori, musicisti e cantanti darà vita ad un autentico e travolgente spettacolo che ricorderà i momenti più celebri della storia della nostra città. Insomma al Complesso di San Lorenzo Maggiore, il pubblico potrà vivere emozioni a non finire, grazie alle classiche performances del repertorio della tradizione popolare, attraverso le note dei testi tipici della musica folkloristica e delle danza locale, quali tarantelle, tammurriate, ‘ndrezzata. Il tutto ovviamente rappresentato in costume dell’epoca.

Per l’occasione personaggi noti, come Pulcinella, ‘o Pazzariello, ‘o Ncenzaro, la Zingara, allieteranno gli intervenuti con divertenti momenti di vera commedia napoletana. Questo appassionante spettacolo di tarantella del gruppo folk dei Guarracini ripercorrerà un percorso suggestivo attraverso i luoghi, le leggende, le tradizioni e naturalmente il folklore ed i costumi che, fin dai tempo più remoti, costituiscono l’anima ed il cuore  della cultura tutta partenopea. Come annunciato in precedenza l’evento si terrà  nei locali del Complesso di San Lorenzo Maggiore, sito in Piazza San Gaetano 316, a Napoli. Lo spettacolo avrà inizio alle ore 18 e si protrarrà per più di un’ora e mezza. Per finire il costo del biglietto d’ingresso è di 16 euro per gli adulti e di 10 per i ragazzi dai 7 ai 14 anni, mentre i bambini al di sotto dei sette anni avranno l’entrata libera.

Per ulteriori informazioni visitare il sito www.iguarracini.com.

Rispondi