Home Moda Il modellista CAD, figura essenziale nel mondo della moda, specie in Campania

Il modellista CAD, figura essenziale nel mondo della moda, specie in Campania

313
Tempo di lettura: 2 minuti
Il modellista CAD, figura essenziale nel mondo della moda, specie in Campania-1

Il modellista CAD, una figura essenziale nel mondo della moda, sia nell’abbigliamento che nelle calzature, specie in Campania. Importante sottolineare che nel settore Moda, attualmente la Campania è quinta in Italia per numero di aziende del tessile e dell’abbigliamento, e prima al Sud.

Il modellista CAD è una figura essenziale nel mondo del fashion, sia per quanto concerne l’abbigliamento che le calzature. Infatti un modellista segue, per filo e per segno  le indicazioni di uno stilista, abbinando le tecniche tradizionali, all’uso delle tecnologie più innovative con il CAD. In realtà questa figura professionale ha il compito di progettare un prototipo per far si che un capo di vestiario o una calzatura sia riprodotto per bene, nonché sia confezionato in taglie, misure e materiali diversi; il modellista, realizza l’idea creativa in conformità ad una perfetta analisi riguardo la fattibilità. Tale professione si rivela oltremodo interessante se si pensa che nel settore Moda, attualmente la Campania è quinta in Italia per numero di aziende del tessile e dell’abbigliamento, e prima al Sud.

Per poter ambire ad essere un modellista CAD è necessario avere delle  caratteristiche fondamentali, quali la conoscenza di varie tecniche di progettazione e creazioni di prototipi, e naturalmente delle grandi capacità relazionali. Inoltre appare essenziale anche  possedere attitudine al lavoro artigianale ed una netta conoscenza dei materiali e delle loro caratteristiche. Un futuro modellista deve essere obbligatoriamente  creativo e pieno di risorse e poi deve essere soprattutto preciso e rigoroso. Pertanto diventa indispensabile godere di una formazione tecnica specialistica.  Importante rilevare che il sistema moda in Campania, vede la presenza di circa 4.000 aziende, di cui oltre 3.500 impegnate nella confezione e nell’abbigliamento, soprattutto nelle aree Napoli e provincia, Salerno e Caserta.

A tal proposito una buona cosa sarebbe frequentare un corso di formazione in una scuola che possa dare al candidato una giusta conoscenza del settore della moda e nel contempo consenta lo sviluppo di ampie competenze nel settore modellistico, come per esempio la realizzazione di cartamodelli. Diventare modellista qualificato con tanto di attestato permette sbocchi professionali per essere assunto come dipendente nelle tante aziende di moda. Ovviamente questa professione richiede requisiti come  passione, pazienza e sacrificio, ingredienti fondamentali per intraprendere con successo un lavoro del genere. “La moda è un esempio straordinario della forza del made in Campania”, ha dichiarato recentemente Elena Goitini, direttore regionale Sud di UniCredit.

Rispondi