Home Mangiando mangiando Birrificio Borbonico, giovane brand campano di birra artigianale

Birrificio Borbonico, giovane brand campano di birra artigianale

490
Tempo di lettura: 1 minuto
Andrea Aselli, di Birrificio Borbonico, brand di birra artigianale-1
Andrea Aselli.

Andrea Aselli, di Birrificio Borbonico, brand di birra artigianale, racconta degli anni trascorsi nella creazione del birrificio nato a Saviano.

Birrificio Borbonico è nato tre anni fa a Saviano in provincia di Napoli, ci racconta il CEO Andrea Aselli: “Il nostro lavoro è fatto di ricerca costante, accurato studio delle materie prime, in cooperazione con importanti maestranze della produzione della birra. La nostra idea è fortemente votata alla presenza sul territorio. Riteniamo che servirci di una sinergia con un micro birrificio, possa abbattere fortemente i costi di produzione, senza rinunciare all’alta qualità del prodotto”.

Birrificio Borbonico si sta proponendo sul mercato con prodotti di finissima qualità, dei quali ci accenna Andrea Aselli: “Attualmente produciamo tre tipi di birra che hanno un giusto equilibrio tra amaro e aromatizzazione; equilibrio che ci consente di rivolgerci ad una vasta gamma di clientela. Proponiamo infatti sia una birra a tutto pasto, sia un prodotto specifico per particolari pietanze. La nostra Silver, ad esempio, si presta a tutto pasto ed ha un grado alcolico piuttosto basso. La Gold è una gradevolissima doppio malto, e la Red invece si accompagna perfettamente ai dolci”.

Si è parlato anche della grande risorsa rappresentata dal Web con Andrea Aselli: “Sicilia, Calabria, Emilia-Romagna e Lazio sono solo alcune delle regioni in cui esportiamo la nostra birra artigianale, e siamo certi che la Rete ci aiuterà sempre di più nella crescente esportazione dei nostri prodotti”. Siamo fortemente impegnati nel rafforzamento della nostra riconoscibilità sulla Rete e sul territorio, allo scopo di stupire un’utenza sempre più attenta, curiosa ed esigente, con la quale, attraverso i motori di ricerca ed i social networks, rafforzeremo le nostre relazioni”.

Rispondi