Napoli capitale del cinema oltre 250 produzioni e 60% personale ingaggiato è partenopeo-1

Napoli capitale del cinema: oltre 250 produzioni e 60% personale ingaggiato è partenopeo

Napoli capitale del cinema: oltre 250 produzioni , 60% del personale ingaggiato di stampo partenopeo, nonchè più di 30 milioni di euro investiti. Questi i numeri del 2017 sul cinema nel capoluogo campano.

Napoli capitale del cinema: oltre 250  produzioni, più di 30 milioni di euro investiti, il 60% del personale impiegato per la realizzazione dei film è ingaggiato sul posto. Dunque un bilancio più che positivo, quello dell’Ufficio cinema del Comune di Napoli, sorto circa tre  anni fa in seno alla direzione cultura con sede a piazza Municipio, al Maschio Angioino.

L’ufficio cinema del comune partenopeo, in verità, non  ha affiancato soltanto film, bensì anche cortometraggi, videoclip, documentari, web serie, spot e trasmissioni tv. Tra questi ricordiamo il film su “Pino Daniele”: il tempo resterà” di Giorgio Verdelli, il film “Falchi” di Toni D’Angelo, il kolossal americano “Mary Magdalene” ed il primo lungometraggio diretto da Rupert Everett “The Happy Prince”. E tra le  produzioni televisive la celeberrima e storica soap “Un posto al sole”, non da meno i successi della Rai di Napoli con “I bastardi di Pizzofalcone”, “Non dirlo al mio capo” e “Sotto copertura”.

Per quanto riguarda l’aspetto economico, gli investimenti si aggirano oltre i 30 milioni di euro solo per undici delle produzioni più impegnative. Tra personale delle troupe e del cast artistico, forniture, alloggi, ristorazione e catering, trasporti locali, location e altri costi di produzione,  sono stati investiti all’incirca 18 milioni di euro.

Inoltre più della metà, ovvero il 60 per cento, del personale della troupe e del cast artistico impiegati sono stati ingaggiati sul posto, per cui si tratta di napoletani, addirittura fino all’80 per cento per ciò che concerne  le co-produzioni. Il Comune di Napoli ha scelto di investire creando un’apposita struttura per le produzioni audiovisivie, visto che il cinema e la tv costituiscono una grossa opportunità di sviluppo economico ed occupazionale, nonché un mezzo molto efficace di promozione a livello turistico.

Dunque per questi e tanti altri motivi Napoli capitale del cinema non è un eufemismo, ma pura realtà. La tanto bistrattata città partenopea non finirà mai di stupirci!

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
Infermiere cinquantaduenne muore per difendere il suo scooter
Infermiere cinquantaduenne muore per difendere il suo scooter