Monopoli. Due minorenni spingono in mare un anziano dagli scogli

Monopoli. Due minorenni spingono in mare un anziano dagli scogli uccidendolo

Monopoli. Due minorenni spingono in mare un anziano dagli scogli uccidendolo.

A causa di una poco piacevole bravata di due minorenni, è morto, ieri pomeriggio, un anziano pensionato di 77 anni, di nome Giuseppe Dibello, spinto ieri pomeriggio, dai due giovanissimi, dagli scogli in mare, in località cala Verdegiglio, lungo la scogliera a nord di Monopoli, a circa 50 chilometri a sud di Bari. Il settantasettenne, residente sempre a Monopoli, è deceduto sembra per annegamento, peraltro dopo essere andato a sbattere contro le rocce.

All’indomani della tragedia appare molto più più chiara la ricostruzione della tragica morte dell’uomo. In virtù delle dichiarazioni dell’altro anziano, amico della vittima, che era con lui sugli scogli, al momento della disgrazia, si è venuti a sapere che i due sarebbero stati seguiti da due minorenni, che avevano incontrato in un bar della città, fino sulla scogliera.

Una volta raggiunti, i due pensionati sarebbero stati oggetto di scherno ed aggrediti, durante un diverbio, i cui motivi sono ancora da accertare. Da quanto riferito dall’amico, tuttora in stato di shock, anche lui era stato spinto in mare, come confermato dalle immagini di alcune telecamere di videosorveglianza. Fortunatamente, quest’ultimo si è però salvato. I carabinieri di Monopoli, coadiuvati dal nucleo investigativo di Bari, coordinati dalla pm Grazia Errede, indagano per fare piena luce sulla triste vicenda.

E’ scattata, pertanto, una vera caccia agli aggressori. Tra le persone ascoltate nella notte dagli inquirenti che stanno investigando sulla morte dell’anziano ci sono pure due ragazzini. I due giovanissimi di appena 17 anni, sono stati convocati in caserma ed ascoltati dai militari nell’ambito delle indagini rivolte ad identificare i presunti responsabili dell’aggressione mortale.

Sul luogo della tragedia si è recato anche il medico legale. Sarà, tuttavia, l‘autopsia, a chiarire se l’uomo sia deceduto per le ferite procurate dall’impatto con le rocce o, come appare più probabile, per annegamento.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
La Scapigliata, capolavoro del grande Leonardo da Vinci, in mostra a Palazzo Zevallos, a Napoli