il film di siani ha già incassato 7 milioni di euro

Il film di Siani ha già incassato sette milioni

Il film di Siani ha già incassato sette milioni

Il nuovo film dell’attore e regista napoletano, Alessandro Siani, intitolato “Mister Felicità“, in programmazione nelle sale cinematografiche italiane, soltanto da una decina di giorni, ha registrato ai botteghini un incasso di sette milioni di euro. Siani intanto, pare sia più contento del consenso del pubblico italiano che degli straordinari incassi. Intervistato a proposito del successo che sta riscuotendo il suo film l’attore non ha nascosto un pò di emozione e di soddisfazione visto il grande seguito che ha registrato la sua  ultima creatura.

Siani ha dichiarato di avere una grande passione per il suo lavoro  a cui dedica tantissimo tempo e che la sua gioia sta nel fatto che a cinema, oppure a teatro è libero di raccontare una sua storia fantasiosa che spesso e volentieri, però, si incrocia con la realtà quotidiana. I numeri, il vile denaro, ha affermato il regista non sono tutto nella vita. Ma ecco uno stralcio dell’intervista rilasciata dall’attore al quotidiano “Il Corriere della Sera”:

“Conosco ed ho avuto la fortuna di lavorare spesso  con grandi attori della commedia, come per esempio, Bisio, De Sica, De LuigiAbatantuono. Tutti i successi li devo per forza condividere con loro. Checco Zalone che ammiro tantissimo, però riesce a distinguersi non soltanto nella commedia brillante ma anche sull’intero panorama del cinema italiano: per me è un grande esempio”.

“Penso che si è veramente felici solo quando non ci chiediamo se lo siamo. Come per esempio quando diciamo che eravamo felici ma non ce ne siamo accorti. La felicità non è poi chissà che, può essere anche una semplice distrazione, una divagazione dal quotidiano, lo staccare il cervello dai pensieri di fronte ai quali la vita ci pone, tutti i giorni. La recitazione forse è un metodo che, per riprodurre la realtà ci suggerisce di entrare in un bar e osservare chi ordina un caffè. E poi c’è il metodo che ti dice di entrare in un bar e andare a parlare con quello che ordina il caffé: ecco, questo è il mio metodo”. Nel film “Mister Felicità” interpreto la parte di un personaggio che anni addietro, tutti avrebbero definito come un bamboccione, mentre alla fine non è così. Credo che oggi tutti siano stanchi di arrangiarsi e sognano uno spiraglio di vita migliore.”

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
Chuck Berry
Chuck Berry, il padre del Rock ‘N’ Roll è Morto