Napoli pronto a sfruttare il tris del San Paolo

Napoli pronto a sfruttare il tris del San Paolo

Napoli pronto a sfruttare il tris del San Paolo 

Il Napoli inaugura, questa sera l’anno calcistico 2017 ed è pronto a sfruttare a dovere il primo dei tre incontri casalinghi consecutivi che il calendario del campionato e della Tim Cup gli hanno imposto. Gli azzurri infatti saranno impegnati, prima con la Sampdoria, quindi martedì con lo Spezia per gli ottavi di Coppa Italia ed infine domenica 15 gennaio con il Pescara, sempre allo stadio San Paolo di Fuorigrotta. Questa sera per il Napoli, quella con i liguri, è una di quelle gare in cui i punti valgono doppio pur non essendo uno scontro diretto. Infatti il Napoli ha l’ingrato compito di sfruttare al massimo, sia il fattore campo, sia il momento magico che stava attraversato durante il mese di dicembre del 2016. Continuare a camminare con lo stesso piglio e con lo stesso furore agonistico messo in campo nelle ultime partite del’anno, significherebbe iniziare il nuovo anno sotto i migliori auspici.

Sfortunatamente però la sosta natalizia rischia di poter cambiare lo spirito vincente di prima delle feste, cosa accaduta persino all’epoca di Maradona. Oggi il Napoli si gioca,  quindi non solo i tre punti in palio, ma soprattutto lo spirito vincente. Proseguire sullo stesso trend del 2016, significa ripartire esattamente da dove si era lasciato. E gli effetti collaterali, solo benefici della cosa possono rivelarsi di grande vantaggio per il futuro. Del resto si è sempre affermato “vincere aiuta a vincere”.

 

Ecco perché vincere stasera è troppo importante. Naturalmente non in chiave scudetto, sia ben chiaro ma per il morale, per i tifosi e per la classifica. Con un successo sui blucerchiati stasera il Napoli si porterebbe a meno 4 punti dalla Juve, una gioia molto bella pur sapendo che sarebbe una classifica bugiarda, figlia delle due partite in più che a quell’ora gli azzurri avranno disputato. Per intenderci non sarebbe il caso di fare voli pindarici, perchè lo scudetto, ammesso che sia stato mai in discussione, è andato, ma il solo fatto di aver avvicinato sensibilmente  i bianconeri metterebbe le ali ai piedi. Tuttavia tornando sulla terra c’è la seconda parte della stagione da portare a termine, cercando di rincorrere il secondo posto della Roma in campionato e poi pensare a fare la migliore figura possibile in Champions contro il Real Madrid.

 

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
bogotà
Bogotà bomba in centro commerciale, tre morti e nove feriti