Castles in Europe. Castello Lancellotti, fortezza medievale in Campania

Nel cuore della verdeggiante Irpinia.

Castles in Europe. Castello Lancellotti, la vecchia fortezza medievale in Campania. Nel cuore della verdeggiante Irpinia.

Castles in Europe. Castello Lancellotti: Nel piccolo paesino di Lauro, in Provincia di Avellino, non tutti sanno che è situata una delle residenze storiche più belle dell’intera Campania. Stiamo parlando del Castello Lancellotti, una vecchia fortezza dell’XI secolo, costruita su una roccia chiamata primo sasso perché, in passato, ivi sorgeva una costruzione risalente al periodo romano. Durante il corso degli ultimi secoli, sono stati ritrovati alcuni documenti attestanti l’esistenza di tale struttura. Il primo risale al 976 nel quale si fa menzione ad un certo Castel Lauri, appartenente presumibilmente ad un certo Raimundo, ma non ci sono riscontri precisi in merito.  Un secondo invece, più attendibile, che è contenuto nei cosiddetti registri della Cancelleria angioina del 1277 che attribuiscono la custodia del castello a Margherita de Toucy, cugina di Carlo I di Angiò.

JOIN our Facebook Group: Meditation Mindfulness Yoga Mantra

Di casata in casata.

Successivamente, il Castello Lancellotti poi in mano a varie casate; prima ai nobili del Principato di Salerno, poi, nel periodo normanno, ai Conti di Caserta, quindi nel periodo svevo-angioino alla famiglia Del Balzo-Conti, in quello aragonese agli Orsini Conti di Nola ed infine, ai Pignatelli. Soltanto nel 1632, passò definitivamente in mano alla famiglia Lancellotti che tuttora ne detiene la proprietà. Durante la notte del 30 Aprile 1799, fu incendiato dalle truppe francesi, intervenuti per placare una rivolta antirepubblicana e dopo essere stato lasciato in un periodo di abbandono fino al 1870, fu ricostruito per volere del Principe Don Filippo Massimo Lancellotti, in stile gotico-rinascimentale,neoclassico e barocco. Fu inaugurato il 25 Agosto dello stesso anno, in concomitanza con la festa dei santi patroni. Attualmente ospita un museo storico ma è anche utilizzato come location esclusiva per organizzare eventi e manifestazioni culturali.

Yoga and Christian Meditation
Clicca sull’immagine. Cristiano Luchini – “I giorni della gentilezza” – versione in Italiano. Colorate istantanee dell’immaginazione; piccole storie di vita e di persone permeate da spiritualità, emozione e amore. Esse sono accompagnate da bellissime illustrazioni realizzate da eccellenti artisti provenienti da 13 paesi dei 5 continenti.

La scuderia.

Castles in Europe. Durante la visita, è possibile ammirare la scuderia in cui sono esposte carrozze del XVII-XVI, il primo cortile, la sala del plastico, la sala da pranzo con soffitto a cassettoni, la sala da bigliardo, il salotto rosso che contiene oggetti farmaceutici provenienti dalla Siria, le camere da letto, la sala dell’arazzo, la sala d’armi, il torrione, i giardini all’italiana, la biblioteca, la cappella privata, il chiostro e la biblioteca contenente oltre mille opere.

Lo spettacolo di Cenerentola.

Castles in Europe. Ma non è finita qui; in questa suggestiva cornice medievale, probabilmente a Settembre, andrà in scena nuovamente il fortunato spettacolo dedicato a Cenerentola. Organizzato da Palco 11zero8 in collaborazione con l’associazione Pro Lauro, consiste in un mix tra un musical ed una pantomima inglese curata dall’autore e regista, Roberto Matteo. Durante la rappresentazione della bellissima fiaba, gli attori coinvolgeranno il pubblico con canzoni, balli e dialoghi, accompagnandoli ad una narrazione intrisa di comicità e facendo rivivere in questo modo, la magia di un intramontabile classico Disney, tra luci, colori e sfumature fiabesche.

Il Black Book Note™. Una guida illustrata e ragionata alla magia naturale e al lavoro occulto. Oltre 120 pagine libere da riempire con desideri, pensieri, incantesimi, idee, intuizioni e per trovare un percorso per abbracciare il proprio potere personale. Clicca sull’immagine.

Giorni della visita: ogni sabato e domenica
Data: 1 Novembre-31 Marzo
Orari: 10:30/12:30 e 15:00/17:00
Data: 1 Aprile- 31 Ottobre
Orari: 10:30/12:30 e 17:30/19:30
Contatti: 3384619891 – info@prolauro.it

Ti andrebbe di offrirci una birra?

Caro lettore, cerchiamo di offrirti sempre contenuti editoriali di qualità. Se ti siamo stati utili per accrescere le tue conoscenze, oppure ti abbiamo semplicemente fornito un utile servizio informativo, ti andrebbe di aiutarci offrendoci una birra? Sostieni il nostro giornalismo con un contributo di qualsiasi dimensione! Il tuo supporto aiuterà a proteggere l’indipendenza di CRONO.NEWS e questo significa che possiamo continuare a fornire giornalismo di qualità aperto a tutti, in tutto il mondo. Ogni contributo, per quanto grande o piccolo, è così prezioso per il nostro futuro. Questo sarebbe di grande aiuto per tutta la famiglia di Crono.news!

Anche se semplicemente condividessi il link del magazine ai tuoi amici, oppure gli articoli, sui social network. Mantenere in vita questo magazine indipendente, richiede molto tempo ed impegno, oltre notevoli spese, necessarie all’aggiornamento tecnico, l’hardware, la nostra sede, i Redattori. Se hai la possibilità di aiutarci con una donazione (anche una birra), ci aiuterai non poco a continuare, a migliorare ed ampliare il materiale informativo che mettiamo a disposizione di tutti.

Per donare è semplicissimo, qui sotto è disponibile il LINK per decidere (tramite server sicuro PayPal) come e quanto donare. Un grazie da tutta la redazione!

https://www.paypal.me/redazionecrononews




Con Amazon Kindle Unlimited hai letture illimitate da qualsiasi dispositivo: IOS, Android, PC. Scegli tra più di un milione di titoli e leggi dove e quando vuoi con l’app di lettura Kindle. In promozione per 2 mesi GRATIS! Poi rinnovi a 9,99€ al mese oppure puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Crono.news periodico online di informazione e formazione. Un magazine digitale indipendente, libero da ideologie e preconcetti. Un nuovo modo di comunicare e condividere l’informazione e la conoscenza.

Altre storie
Il Napoli Basket lavora alacremente per affrontare la serie A2 il meglio possibile
Il Napoli Basket lavora alacremente per affrontare la serie A2 il meglio possibile