Atman & Meditation: spirito, essenza, anima, respiro, secondo l’Induismo

Il vero sé in contrapposizione all’ego.

Atman & Meditation: L’Atman è variamente tradotto come il sé eterno, spirito, essenza, anima o respiro. È il vero sé in contrapposizione all’ego; quell’aspetto del sé che trasmigra dopo la morte o diventa parte del Brahman (la forza sottostante a tutte le cose).

Atman & Meditation.  L’Atman è variamente tradotto come il sé eterno, spirito, essenza, anima o respiro. È il vero sé in contrapposizione all’ego; quell’aspetto del sé che trasmigra dopo la morte o diventa parte del Brahman (la forza sottostante a tutte le cose). Lo stadio finale di moksha (liberazione) è la comprensione che il proprio Atman è, in effetti, Brahman. Il concetto di Atman è centrale in tutte e sei le principali scuole dell’induismo, ed è una delle maggiori differenze tra l’induismo e il buddismo. Il credo buddista non include il concetto di anima individuale.  Mentre l’Atman è l’essenza di un individuo, Brahman è uno spirito o una coscienza immutabile e universale che sta alla base di tutte le cose. Sono discussi e nominati come distinti l’uno dall’altro, ma non sono sempre pensati come distinti; in alcune scuole di pensiero indù, l’Atman è Brahman.

JOIN our Facebook Group: Meditation Mindfulness Yoga Mantra

Come si fa a meditare sull’Atman?

Se prendiamo la meditazione come un concentrarsi su qualcosa, in realtà non è affatto possibile!  Questo perché l’Atman non è un oggetto disponibile ai sensi o alla mente. Non può essere visto, sentito, toccato, annusato o assaggiato. Non può essere pensato. Non è una realtà oggettiva come il respiro, o un pensiero, su cui meditiamo. “L’Atman va prima compreso e poi meditato”, diceva il saggio Swami Vivekananda. Quindi cosa intende  Vivekananda con “meditare sull’Atman”? Diventa più chiaro quando comprendiamo cos’è l’Atman. Prendete per esempio qualcosa che potete vedere fisicamente con i vostri occhi, come la parola scritta “LUCE”. (O qualsiasi altra parola/oggetto di vostra scelta).

“Simile a una persona che non è attaccata ai piaceri esterni ma gode della felicità nell’Atman (anima), la persona che percepisce Brahman in ogni cosa prova una gioia eterna.”

 Bhagavad Gita, 5.21

Swami Vivekananda – Wikimedia Commons.
mindfulness after 60 days -2
Mantrin – T Shirt – Disponibile su Amazon in vari colori. Clicca sull’immagine.

L’Atman illumina ogni pensiero.

Atman & Meditation: Siamo consapevoli di questo oggetto, questa parola scritta LUCE, attraverso i nostri occhi. Ora se chiudiamo gli occhi e immaginiamo la parola nella nostra mente, essa appare come un pensiero. Abbiamo visto la parola scritta attraverso i nostri occhi fisici, ma attraverso cosa vediamo il pensiero della parola? Non possiamo vedere il pensiero con i nostri occhi, ma conosciamo il pensiero. C’è un sapere che ci permette di vedere il pensiero, anche senza i nostri organi di senso fisici. Questo principio conoscente è quello che chiamiamo Atman. Non è un oggetto, ma rivela ogni oggetto. Non può essere pensato, ma illumina ogni pensiero. Non può essere percepito, ma pervade ogni percezione. Non è un’esperienza. È L’esperienza – Quella alla cui presenza hanno luogo le esperienze. È senza inizio e senza fine. È senza forma, senza attributi, senza limiti e libera.

Coscienza, Dio, Beatitudine.

Atman & Meditation. L’Atman ha molti nomi – Consapevolezza, Esistenza, Coscienza, Essere, Io, Tu, Dio, Beatitudine. Ma è essenzialmente senza nome. Sii con essa. Conoscetelo. Esso è Tu. Ora che abbiamo spiegato cos’è l’Atman, come si fa a meditare su di esso? Se meditare significa concentrarsi su qualcosa, abbiamo un problema. Perché possiamo concentrarci solo sugli oggetti. Come ci concentriamo sul Soggetto?  Non lo facciamo. L’Atman non è qualcosa su cui ci si concentra.  È ciò attraverso il quale ci si concentra sulle cose.

Clicca sull’immagine ed acquista Mantra T Shirt. Atman è l’essenza di un individuo, Brahman è uno spirito o una coscienza immutabile e universale che sta alla base di tutte le cose, secondo l’induismo. Ma non sono sempre pensati come distinti; in alcune scuole di pensiero indù, Atman è Brahman.
Yoga Mudra- Shiva, Buddha, Gesu. Uso delle mani durante la meditazione-5
Kindness notes Journal & Sketchbook: with thoughts by Paramahansa Yogananda. Disponibile in inglese e in italiano su Amazon (Note di gentilezza). Clicca sull’immagine.

La vostra vera natura è la Meditazione.

Atman & Meditation: Così, quando si arriva all’Atman, il concetto della meditazione cambia completamente. Prima nella meditazione, per esempio con il respiro o un mantra, c’era il soggetto (tu), l’oggetto (il respiro/mantra), e la meditazione che collegava i due. Nel nostro caso, c’è solo l’Atman. Non può nemmeno essere chiamato soggetto perché non c’è nessun oggetto con cui metterlo in relazione. Quindi, quando c’è solo l’Atman, dov’è la meditazione? Non c’è, o si potrebbe dire che l’Atman stesso è Meditazione. La vostra vera natura è la Meditazione. Ciò significa che la Meditazione vi ha raggiunto ancor prima che voi pensiate di raggiungerla. Un bel sollievo, no?

Ci si chiede dunque: Ma se siamo sempre in Meditazione, perché non la sentiamo? Perché ce ne dimentichiamo. Dimentichiamo che siamo naturalmente nella Ananda (beatitudine) , e facciamo sforzi inutili per raggiungerla. Tutto ciò che serve è essere fermi e consapevoli su ciò che siamo. Una volta che siet lì, non potreste uscirne neppure se lo voleste.

Mantra T Shirt – Kundalini Power. Un grande disegno di un uomo che mostra i sette centri sottili (chakra) con il corpo, le principali vene sottili (nadi), e l’energia del serpente arrotolato alla base della spina dorsale (kundalini). Collezione asiatica. Clicca sull’immagine.

Fonte Gokul Ramesh.

Ti andrebbe di offrirci una birra?

Caro lettore, cerchiamo di offrirti sempre contenuti editoriali di qualità. Se ti siamo stati utili per accrescere le tue conoscenze, oppure ti abbiamo semplicemente fornito un utile servizio informativo, ti andrebbe di aiutarci offrendoci una birra? Sostieni il nostro giornalismo con un contributo di qualsiasi dimensione! Il tuo supporto aiuterà a proteggere l’indipendenza di CRONO.NEWS e questo significa che possiamo continuare a fornire giornalismo di qualità aperto a tutti, in tutto il mondo. Ogni contributo, per quanto grande o piccolo, è così prezioso per il nostro futuro. Questo sarebbe di grande aiuto per tutta la famiglia di Crono.news!

Anche se semplicemente condividessi il link del magazine ai tuoi amici, oppure gli articoli, sui social network. Mantenere in vita questo magazine indipendente, richiede molto tempo ed impegno, oltre notevoli spese, necessarie all’aggiornamento tecnico, l’hardware, la nostra sede, i Redattori. Se hai la possibilità di aiutarci con una donazione (anche una birra), ci aiuterai non poco a continuare, a migliorare ed ampliare il materiale informativo che mettiamo a disposizione di tutti.

Per donare è semplicissimo, qui sotto è disponibile il LINK per decidere (tramite server sicuro PayPal) come e quanto donare. Un grazie da tutta la redazione!

https://www.paypal.me/redazionecrononews




Con Amazon Kindle Unlimited hai letture illimitate da qualsiasi dispositivo: IOS, Android, PC. Scegli tra più di un milione di titoli e leggi dove e quando vuoi con l’app di lettura Kindle. In promozione per 2 mesi GRATIS! Poi rinnovi a 9,99€ al mese oppure puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Crono.news periodico online di informazione e formazione. Un magazine digitale indipendente, libero da ideologie e preconcetti. Un nuovo modo di comunicare e condividere l’informazione e la conoscenza.

Altre storie
A tavola con gli antichi Romani, saggio storico, al MAV di Ercolano, sabato 18 maggio-3
A tavola con gli antichi Romani, saggio storico, al MAV di Ercolano