La Regina Nefertari gioca a Senet. Valle delle Regine. Egitto.

Senet Egitto: popolare gioco egizio, tra magia e religione

Senet Egitto: il gioco più popolare egizio, tra magia e religione. Un gioco amatissimo da tutte le classi sociali.

Senet Egitto: I giochi esistono da migliaia di anni, ma nessuno è più antico del gioco del Senet, inventato dagli Egizi, circa 3500 o 5000 anni fa. Il Senet era il gioco più popolare dell’Antico Egitto, un passatempo che appassionava  fortemente ogni classe sociale e ciò è confermato dal ritrovamento di un papiro, oggi conservato nel prestigioso Museo Egizio di Torino, che riporta l’immagine del gioco. Il Senet è costituito da una scacchiera rettangolare divisa in ben trenta caselle quadrate disposte su tre file parallele. Non entreremo nel merito specifico delle regole del gioco, occorre però sapere che ogni giocatore era tenuto a lanciare dei bastoncini di legno che avevano la stessa funzione degli odierni dadi; in base al risultato ottenuto potevano essere mosse delle pedine che dovevano compiere l’intero percorso della scacchiera, (a mò di gioco dell’oca), cercando di evitare le caselle considerate “sfortunate”.

Need to translate in English?

Gioco del Senet.

Tanti esemplari di Senet sono stati ritrovati nelle antiche sepolture oltre ad una ricchissima produzione pittorica tombale che testimonia l’eccezionale popolarità del gioco. Gioco che non subì considerevoli trasformazioni, dall’epoca predinastica fino al periodo greco-romano. Nel Nuovo Regno egizio cominciò ad assumere anche un particolare carattere magico/religioso. La prova di questa interessante variazione da gioco d’azzardo a gioco di uso funerario, viene sottolineato si trova nella formula d’introduzione del capitolo 17 del Libro dei Morti dove è descritto come il defunto doveva giocare una partita di Senet contro un avversario invisibile. Se il defunto in vita aveva compiuto delle buone azioni, poteva essere protetto da Ra, Thoth e Osiride, e vincere la partita garantendosi un destino più che favorevole nell’oltretomba.  Interessante rilevare che ella sepoltura del grande Faraone Tutankhamon sono stati ritrovati ben quattro Senet,  uno dei quali di straordinaria fattura costruito in ebano, con piedini in oro e raffinati intarsi in avorio. Nella versione moderna del Senet vince il giocatore che per primo riesce a portare fuori dalla scacchiera tutte le sue pedine. Molto probabilmente in epoca antica, quando il gioco veniva praticato anche con un significato religioso, ambedue i giocatori dovevano in ogni caso terminare la partita. Il giocatore che era uscito prima non abbandonava l’altro, ma lo assisteva finchè anch’egli non fosse arrivato alla meta.

Gioco del Senet. Fonte Amazon.it

 

Nefertari ed il Senet.

Senet Egitto: Nefertari fu una delle espose più amate del Faraone Ramses II, durante l’epoca del Nuovo Regno, ed fu rispettatissima dal popolo.  Il suo nome significava “la più bella”, faceva fortemente riferimento al suo fascino e alla particolare delicatezza dei suoi lineamenti. La Tomba di Nefertari si trova nella Valle delle Regine, a Tebe Ovest, l’odierna Luxor, poco più a nord del grande tempio di Abu Simbel. È stata scoperta nel 1904 da Ernesto Schiaparelli, autorevole Egittologo italiano. Le raffigurazioni pittoriche sono di raffinatissima fattura nel campo dell arte funeraria egizia, n particolar mondo per il numero considerevole di colori utilizzati (verde, blu, rosso, giallo, bianco e nero). Ebbene, i dipinti raccontano il percorso che Nefertari compie per raggiungere l’agognata oltretomba, nel corso del quale si dedica al gioco di Senet. La splendida serie di raffigurazioni pittoriche si conclude con il successo della bellissima regina, che si trasforma in Osiride (divinità dei defunti), conseguendo la vita e serenità eterne.

La Regina Nefertari gioca a Senet. Valle delle Regine. Egitto.


Vi ricordiamo che con Amazon Prime potrete avere spedizioni gratuite in 24 ore lavorative su migliaia di prodotti oltre a servizi extra come Amazon Prime Video. I primi 30gg sono gratuiti. Iscriviti Gratuitamente ad Amazon Prime per 30gg.


Con Amazon Kindle Unlimited hai letture illimitate da qualsiasi dispositivo: IOS, Android, PC. Scegli tra più di un milione di titoli e leggi dove e quando vuoi con l’app di lettura Kindle.
In promozione per 2 mesi GRATIS!
Poi rinnovi a 9,99€ al mese oppure puoi annullare l’iscrizione in qualsiasi momento.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
Parco regionale dei Monti Picentini, un'area naturale protetta che comprende due province quella di Salerno e di Avellino
Parco regionale dei Monti Picentini, un’area naturale protetta che comprende due province: quella di Salerno e di Avellino