Home Cultura Vincenzo Gemito al Petit Palais di Parigi: in mostra il grande scultore...

Vincenzo Gemito al Petit Palais di Parigi: in mostra il grande scultore napoletano

256

Vincenzo Gemito al Petit Palais di Parigi: in mostra lo scultore napoletano. Immenso orgoglio per lo straordinario artista, “dimenticato” in patria.

Vincenzo Gemito al Petit Palais di Parigi: Un grande motivo di orgoglio per l’Italia e per la città di Napoli, la mostra al Petit Palais di Parigi dello straordinario scultore napoletano che con la sua arte rivoluzionaria, ad inizio Novecento, destò enorme stupore nella sua rappresentazione dell’anima partenopeo. Vincenzo Gemito (1852-1929). Lo scultore dell’anima napoletana (15 ottobre 2019 – 26 gennaio 2020) è una raffinatissima mostra curata Christophe Leribault, direttore del Petit Palais e dal grande Sylvain Bellenger, direttore del Museo e Real Bosco di Capodimonte.

Gemito. Le sculpteur de l’âme napolitaine | Petit Palais, Parigi.

E’ la prima volta che in Francia viene organizzata una mostra su Vincenzo Gemito eppure quello di Gemito potremmo definirlo un ‘ritorno’. Fu proprio nella grande capitale francese, infatti, che l’artista, all’eta’ di 25 anni, incontrò la fama mondiale partecipando prima al Salone di Parigi e l’anno successivo, nel 1878, all’Esposizione Universale, dove presentò ‘Il pescatore napoletano’. A Parigi che Gemito divenne in breve uno dei più grandi scultori del suo tempo apprezzato in Italia e in Europa”, afferma un emozionato Sylvain Bellenger.

A questa mostra seguirà quella sul grande pittore Luca Giordano (1634-1705). Il trionfo dunque della pittura napoletana (14 novembre 2019- 23 febbraio 2020), che vedrà la direzione scientifica Stefano Causa e Patrizia Piscitello, accanto a quella dei direttori Leribault e Bellenger. Per la prima volta in Francia, due mostre dal fortissimo valore scientifico su due straordinari artisti napoletani.

Napoli fashion on the road, incontra Vincenzo Gemito

1 COMMENTO

Rispondi