Home Benessere Matthieu Ricard, l’uomo piu felice del mondo: ecco i suoi saggi consigli

Matthieu Ricard, l’uomo piu felice del mondo: ecco i suoi saggi consigli

255
Matthieu Ricard.

Matthieu Ricard, l’uomo piu felice del mondo: ecco i suoi saggi consigli. Si tratta di un monaco buddhista di origini francesi.

Matthieu Ricard è un monaco buddhista definito da tutti “l’uomo più felice del mondo“. E’ nato in Francia, dove si laureò nel 1972 in Genetica delle Cellule. Per via di una profonda crisi esistenziale, Matthieu intraprese un viaggio fino alle pendici dell’Himalaya. Lì chiese di ottenere l’accesso in un monastero buddhista con il desiderio di sperimentare la vita monastica e alla fine ci rimase per oltre 10 anni, divenendo anche l’interprete francese del Dalai Lama.

Ricard da oltre quarant’anni vive in Tibet, ma qualche anno accettò di partecipare ad un esperimento dell’Università del Wisconsin, sulla felicità. I ricercatori radurarono un gran numero di persone da tutto il mondo, di svariate professioni e ceti sociali. Furono effettuati studi approfonditi sulla aree del cervello responsabile dell’emozione positiva, ovvero della felicità. Fino a quel momento il livello di emozione positiva massima era stato calcolato ad una cifra pari a 0.30. Matthieu fece registrare incredibilmente 0.45, un parametro inaspettato che gli valse addirittura il titolo di uomo più felice del mondo.

Come ha fatto Matthieu Ricard a raggiungere questo stato di beatitudine apparentemente impossibile al giorno d’oggi? Lo ha spiegato nei suoi tanti libri (tutti disponibili su Amazon), ma in passato ha anche dato 5 semplici ed utili consigli per essere felici. Eccoli:

1. Non preoccuparti di ciò che non puoi risolvere

“Quando c’è una difficoltà o un ostacolo sulla tua strada hai due possibilità: se c’è una soluzione, mettila in pratica senza pensarci; se non c’è una soluzione non ha senso preoccuparsi. Pensa a rilassarti e concentrati su altre cose che potresti fare.”

2. Allenati alla felicità

“Servono diverse cose per avere una vita felice, che funzioni in modo ottimale. Fattori come l’attenzione, l’amore, la pace interiore, la libertà interiore…  Sappiamo che si può diventare più bravi in queste attività allenandoci costantemente, ma al tempo stesso non si può pensare di diventare improvvisamente felici senza far nulla. Sarebbe come dire:  “Non voglio esercitarmi al pianoforte ma voglio suonare come i grandi maestri.” Non si possono migliorare le proprie abilità senza alcun allenamento. Per la felicità, il discorso è lo stesso: allenati ad essere felice.”

3. Trova la fiamma che ti accende

“Chiediti…cosa è davvero importante per me? Dopo questa domanda emergerà ceramente qualcosa in cuor tuo. È importante trovare quella fiamma, viva e brillante, che dia un senso alla tua vita, e che  potrebbe trovarsi dove meno te l’aspetti. Ti assicuro che da qualche parte c’è. C’è qualche attività, qualche area, qualche luogo dove ti senti davvero felice? Certo che c’è. Inizia a cercarla!”

4. La felicità è di tutti

“Adotta la meravigliosa filosofia dell’amore altruistico, l’idea che le persone trovino la felicità nella felicità degli altri. Perché? Perché non dovresti volere che tutti siano felici? Essere felici significa essere compassionevoli, liberi dal turbamento, dalla sofferenza, dalla fame, dall’arroganza, e da tante altre cose negative. Ciò non significa che bisogna perdonare chiunque. Essere compassionevoli significa cercare la radice della sofferenza e strapparla via con vigore. Anche cosi sarai in grado di trovare la felicità.”

5. Sii di aiuto.

“Ovunque io vada nel mondo, cerco sempre di aiutare la gente, anche con piccoli gesti. Quando fate qualcosa, cercate di farlo per essere di aiuto a qualcun altro. E’ fondamentale badare al prossimo, altrimenti, indipendentemente da ciò che fate, state perdendo il vostro tempo.”

Rispondi