Home Cronaca locale Giochi Universitari di Napoli: pronti pacchetti turistici per le migliaia di visitatori

Giochi Universitari di Napoli: pronti pacchetti turistici per le migliaia di visitatori

110
Tempo di lettura: 2 minuti
Giochi Universitari di Napoli pronti pacchetti turistici per le migliaia di visitatori-1

Giochi Universitari di Napoli 2019: pronti pacchetti turistici da offrire alle migliaia di visitatori che si accingono ad invadere il capoluogo partenopeo per assistere alla manifestazione sportiva, seconda solo alle Olimpiadi.

Manca ormai poco alla cerimonia ufficiale di apertura dei Giochi Universitari di Napoli 2019, manifestazione agonistica tra le più prestigiose del mondo, ovviamente, dopo le Olimpiadi, che si terrà, non solo nella città del Vesuvio ma in tutte le province della regione Campania. A tal proposito, per facilitare ed incentivare l’arrivo dei turisti sul territorio campano, sono stati realizzati dei pacchetti ad hoc da offrire ai visitatori, agli stessi atleti ed ai giornalisti al seguito. Si tratta di itinerari eno-gastronomici e culturali ad un costo assai contenuto che daranno la possibilità di conoscere ed apprezzare le bellezze dei luoghi ed assaporare i tanti e saporiti prodotti locali. Un incentivo sicuramente apprezzato dalle migliaia e migliaia di turisti che invaderanno la capitale del mezzogiorno italiano.

Sono, infatti, innumerevoli i tour operator che hanno aderito all’iniziativa al fine di consentire al turista di avere un’offerta che si dimostri la più completa possibile nei giorni  in cui si svolgeranno queste Universiadi. Enzo Moriello uno degli ideatori dei pacchetti turistici ha dichiarato:

“Puntiamo ad offrire alla clientela un servizio che sia efficiente e di qualità per tutte le strutture, ovviamente con le caratteristiche peculiari che ogni operatore turistico possiede.”

Per tutti gli imprenditori che lavorano nel settore turistico, gli imminenti giochi Universitari rappresentano una ghiotta opportunità, non solo di incrementare il loro fatturato ma soprattutto di dar lustro ad una città, ad una regione che meritano di essere rivalutate. Intanto è stata presentata anche la mascotte di questa edizione dell’evento: trattandosi della sede di Napoli, scelta migliore non poteva farsi; infatti la decisione è caduta sulla sirena Partenope, simbolo incontrastato di questa città meravigliosa ricca di storia e di cultura.

Rispondi