Home Cultura Gianni Santarpino, incontro con un apprezzato scrittore di romanzi storici

Gianni Santarpino, incontro con un apprezzato scrittore di romanzi storici

461
Tempo di lettura: 1 minuto
Gianni Santarpino, incontro con un apprezzato scrittore di romanzi storici-1
Gianni Santarpino.

Gianni Santarpino, incontro con un apprezzato scrittore di romanzi storici. Il romanzo storico si rileva utile strumento di marketing territoriale.

Abbiamo incontrato lo scrittore Gianni Santarpino, con il quale si è chiacchierato del suo interessante romanzo storico “Nel nome di Euno”, dedicato ad personaggio poco conosciuto; uno schiavo siriano che diresse la prima rivolta servile in Sicilia. In questo testo oltre ad una dettagliata narrazione degli usi e dei consumi dell’epoca, vengono citati e descritti i Giochi Isolimpici Neapolitani, le olimpiadi che si sono svolte a Neapoli in onore della sirena Partenope per circa 800 anni, e la cui esistenza è stata avvalorata dai reperti degli scavi effettuati a margine dei lavori per la costruzione della stazione della metropolitana di piazza Nicola Amore a Napoli.

Santarpino ha le idee molto chiare: “Credo moltissimo nel romanzo storico come strumento di marketing terroriale: il giallo storico aiuta le persone a comprendere le peculiarità delle epoche passate, attraverso una modalità più fruibille. Utile anche l’organizzazione degli eventi con letture teatralizzate. I lettori sono sempre incuriositi sempre più dalla cultura e dalla storia, e tale curiosità va progressivamente stimolata all’insegna dell’interattività. A tal proposito segnalo che nel settembre del 2018, il testo “Nel nome di Euno” è stato teatralizzato in occasione dell’apertura straordinaria dello Stadio di Antonino Pio a Pozzuoli, a cura degli studenti del Liceo Vittorini di Napoli.”

Importante sottolineare che nel 2017 Gianni Santarpino ha partecipato al concorso letterario indetto dalla casa editrice Libromania, e la sua opera “Omicidio a Mergellina”, è stata selezionata tra oltre mille lavori, per essere pubblicata sia in formato cartaceo che e-book.

Rispondi