Record di presenze in Italia, Matera e Napoli fari del turismo

Matera e Napoli fari del turismo italiano. Aumenta a dismisura il numero dei turisti che visitano il nostro paese. Nell’arco dello scorso anno  i luoghi italiani d’importanza storica ed artistica  hanno evidenziato un incremento molto  sostenuto sia per quanto concerne gli arrivi , ben 43,8 milioni, cioè  2,3 milioni in più del 2016, sia per quanto riguarda il numero di visitatori giunto a 115,3 milioni, la bellezza di 4,5 milioni in più rispetto all’anno precedente.

Matera e Napoli fari del turismo italiano: Record di presenze in Italia per quanto concerne le città d’arte, le piccole borgate ed i musei. Stando ad un’indagine svolta da Cst per Assoturismo Confesercenti, nello scorso anno, i luoghi italiani d’importanza storica ed artistica  hanno registrato un incremento davvero sostenuto sia negli arrivi, ben 43,8 milioni, il che significa più  2,3 milioni rispetto all’anno prima, sia nelle presenze giunte a 115,3 milioni, cioè  +4,5 milioni nei confronti del 2016.

Matera e Napoli stupiscono.

Le mete più gettonate dai turisti italiani e stranieri sono state la città di  Matera: la splendida località dei sassi, peraltro già patrimonio mondiale Unesco, la quale il prossimo anno sarà anche capitale europea della cultura, che ha registrato  una crescita record di presenze, negli ultimi sette anni, pari al 176%, un dato realizzato specialmente in virtù della richiesta straniera e subito dopo troviamo Napoli; il capoluogo campano ha avuto un incremento record  di presenze pari al 91%.

Insomma il 2017, per il Belpaese si è rivelato un anno d’oro, in fatto di turismo. Per la prima volta, in assoluto, infatti l’Italia ha registrato oltre 50 milioni di visitatori. Una cifra importante  che non fa che confermare la costante crescita, che dal 2010 ad oggi, ha contato quasi 13 milioni di turisti in più. Sempre secondo questo sondaggio, Roma si conferma, ancora una volta la città  regina dei monumenti, avendo ospitato, nel 2017, 21 milioni di visitatori, con una percentuale di crescita, negli ultimi anni, del 66%. Non da meno le piccole borgate che hanno visto 22 milioni di arrivi e 95 milioni di presenze. Ciò significa che c’è stata una spesa turistica,  stimata in circa 8,2 miliardi di euro. Più della  metà di tale cifra, ossia  il 54,8%, è dovuta al portafogli di visitatori provenienti dall’estero.
Turisti stranieri ammaliati dal fascino del nostro immenso patrimonio culturale ed artistico. Questi ultimi affascinati dalle città d’arte come Roma , Napoli, Firenze, e così via, hanno speso per le loro vacanze culturali quasi 14 miliardi di euro nel solo 2017. Vale a dire il 38,3% della spesa complessiva dei turisti esteri giunti nella penisola italiana. Per concludere è giusto rimarcare che nella top 5 delle città d’arte a maggior crescita turistica, oltre a Matera e Napoli  seguono Verona (+62,7%), Padova (+55,6%) e Bologna (+55%). Matera e Napoli fari del turismo italiano, un grande risultato!

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
Sta per prendere vita il Museo della metropolitana di Napoli, investiti, 1,3 milioni di euro-1
Sta per prendere vita il Museo della metropolitana di Napoli, investiti 1,3 milioni di euro