Dracula, spettacolo teatrale, il 17, 18 febbraio, Castello Lancellotti a Lauro, Avellino-2

Dracula, spettacolo teatrale, il 17, 18 febbraio, Castello Lancellotti a Lauro, Avellino

Dracula, spettacolo teatrale, realizzato dalla compagnia irpina del Demiurgo, sarà di scena, il 17 e 18 febbraio, al Castello Lancellotti, a Lauro, in provincia di Avellino, ad una decina di km da Nola. Dopo l’enorme successo riscosso alla fine di ottobre scorso,  si replica, vista la grande richiesta del pubblico campano amante del genere horror.

Dracula, spettacolo teatrale, il cui sottotitolo è: “La Leggenda,  l’uomo, il demone, sarà di scena al Castello Lancellotti di Lauro, località in provincia di Avellino, poco distante da Nola. Lo spettacolo, nella versione realizzata dalla compagnia teatrale irpina del Demiurgo, è presentato in tutta la sua realtà nuda e cruda, basata sul sangue e sull’orrore in perfetta sintonia con il genere horror teatrale. Ovviamente il tema dello spettacolo è la storia di Dracula, un personaggio aberrante, infido, pericoloso, in grado di compiere crudeltà mostruose e nello stesso tempo capace di dare vero amore. Una sorta di doppia personalità, alla stregua del dottor Jekyl e mister Hyde.

Dracula, spettacolo teatrale, il 17, 18 febbraio, Castello Lancellotti a Lauro, Avellino-1

In realtà Dracula non è altro che un terrificante uomo, che vive nelle tenebre e fa guerra contro tutti, incitato dalla grandissima sete di sangue, in preda alla solitudine ed all’infelicità. Lo spettacolo teatrale Dracula, la Legenda, l’uomo, il demone è ambientato nel 1462; narra la storia di un cavaliere romeno, facente parte  del Sacro Ordine del Dragone, di nome Vlad Ţepeş meglio conosciuto come  “Dracula”, il quale  combatte per difendere la cristianità dalla crescente offensiva dei turchi.

Proprio in quei tragici giorni di tormenti, crudeltà, violenza, e spargimenti di sangue, prende corpo la sua personale tragedia: Elisabetta, la moglie, si suicida credendo che il marito fosse morto in battaglia. Al cospetto del cadavere dell’amata, il cavaliere romeno rinnegherà Dio e si trasformerà in Dracula, un mostro. Alcuni secoli dopo, intorno alla fine del 1800, ricompare la figura di Dracula, a Londra. Questi si innamora della moglie di un noto avvocato a cui era stato demandato l’incarico di acquistare il suo castello. In quella donna Dracula rivede l’incarnazione della moglie, Elisabetta. La passione sfrenata verso la moglie dell’avvocato comporterà degli eventi molto drammatici, da far venire i brividi.

Come accennato all’inizio, Dracula spettacolo teatrale, sul genere horror, andrà in scena il prossimo 17 e 18 febbraio, presso il maestoso Castello Lancellotti, una splendida residenza d’altri tempi della Campania. A quanto pare si tratterebbe di una abitazione feudale risalente al 1277. Oggi, è un Museo storico che accoglie migliaia di visitatori l’anno, una location perfetta, anche per eventi privati e manifestazioni teatrali e culturali.

Zeen is a next generation WordPress theme. It’s powerful, beautifully designed and comes with everything you need to engage your visitors and increase conversions.

Top Reviews

Altre storie
Massimo campionato, 12 squadre senza obiettivi
Massimo campionato: dodici squadre senza obiettivi